TiPress
Risultati
18.04.2018
Serie A
Benevento
 0 - 3 
fine
0-1
Atalanta
Sampdoria
 1 - 0 
fine
0-0
Bologna
SPAL
 0 - 0 
fine
0-0
Chievo
Roma
 2 - 1 
fine
1-0
Genoa
Crotone
 1 - 1 
fine
0-1
Juventus
Fiorentina
 3 - 4 
fine
2-2
Lazio
Torino
 1 - 1 
fine
0-1
Milan
Verona
 0 - 1 
fine
0-1
Sassuolo
Napoli
 4 - 2 
fine
1-1
Udinese
 
19.04.2018
Super League
Losanna
 0 - 1 
fine
0-0
Lucerna
Challenge League
Servette
 1 - 4 
fine
1-0
Sciaffusa
Vaduz
 4 - 0 
fine
1-0
Rapperswil
Wil
 1 - 0 
fine
0-0
Chiasso
Winterthur
 2 - 0 
fine
1-0
Wohlen
 
21.04.2018
Super League
Grasshopper
  
19:00
Lugano
S.Gallo
  
19:00
Thun
Serie A
SPAL
  
15:00
Roma
Sassuolo
  
18:00
Fiorentina
Milan
  
20:45
Benevento
 
22.04.2018
Challenge League
Chiasso
  
16:00
Aarau
Sciaffusa
  
16:00
Rapperswil
Winterthur
  
16:00
Wil
Wohlen
  
16:00
Vaduz
 
Classifiche
Super League
1
Young Boys
30
69
2
Basilea
30
58
3
S.Gallo
30
45
4
Lucerna
30
43
5
Zurigo
30
40
6
Lugano
30
35
7
Thun
30
33
8
Grasshopper
30
32
9
Sion
30
31
10
Losanna
30
31
Ultimo aggiornamento:20.04.2018 23:19
Challenge League
1
Xamax
29
71
2
Sciaffusa
29
51
3
Vaduz
29
49
4
Servette
29
49
5
Rapperswil
29
46
6
Wil
29
31
7
Aarau
29
31
8
Chiasso
29
30
9
Winterthur
29
24
10
Wohlen
29
16
Ultimo aggiornamento:20.04.2018 23:19
Serie A
1
Juventus
33
85
2
Napoli
33
81
3
Lazio
33
64
4
Roma
33
64
5
Inter
33
63
6
Milan
33
54
7
Atalanta
33
52
8
Fiorentina
33
51
9
Sampdoria
33
51
10
Torino
33
47
11
Bologna
33
38
12
Genoa
33
38
13
Sassuolo
33
34
14
Udinese
33
33
15
Cagliari
33
32
16
Chievo
33
31
17
SPAL
33
29
18
Crotone
33
28
19
Verona
33
25
20
Benevento
33
14
Ultimo aggiornamento:20.04.2018 23:19
ULTIME NOTIZIE Sport
EUROPA LEAGUE
07.12.2017 - 22:570

Il Lugano saluta l'Europa con una bella vittoria

I bianconeri di Tami hanno vinto sul campo della Steaua Bucarest, 2-1 il risultato finale. Gol ticinesi di Daprelà e Vecsei

BUCAREST - Una partita inutile ai fini della qualificazione ma assolutamente da giocare a fondo per l'onore e per le casse del club ticinese. I bianconeri si sono recati a Bucarest per l'ultimo impegno europeo con il chiaro intento di chiudere in bellezza questa avventura che, malgrado l'eliminazione, non può che essere archiviata in maniera positiva. 

In terra rumena i sottocenerini hanno assolto alla grande il compito, vincendo con il risultato di 2-1. I ragazzi di Tami hanno così chiuso la competizione al terzo rango del Gruppo G, con nove punti. Un bottino niente male per Sabbatini e compagni ma che purtroppo non è bastato per proseguire il cammino continentale. 

Dopo soli 3' di gioco gli ospiti sono passati in vantaggio, grazie a una conclusione millimetrica di collo pieno partita dal piede di Daprelà. I bianconeri, malgrado la squadra ampiamente rimaneggiata messa in campo da Tami, hanno controllato molto bene le rare folate offensive dei rumeni. E al 31', su suggerimento di Culina, il Lugano ha trovato addirittura il 2-0 grazie al velenoso sinistro di Vecsei. 

Nel secondo tempo i padroni di casa si sono mostrati maggiormente incisivi. Logica conseguenza il 2-1 trovato da  
Harlem-Eddy Gnohere al 60' su una conclusione sfortunatamente deviata in maniera decisiva da Golemic. Nonostante la Steaua ci abbia provato, nei restanti minuti il risultato non è più cambiato. 

Nell'altra sfida del Gruppo G il Plzen si è imposto 2-0 sul campo del Beer Sheva. 

Alla squadra di Tami, chiusa l'avventura europea, non resta ora che concentrarsi sul campionato: già domenica pomeriggio è in agenda una sfida importantissima contro il Losanna.

STEAUA BUCAREST-LUGANO 1-2 (0-2)
Reti: 3' Daprelà 0-1; 31' Vecsei 0-2; 60' Gnohéré 1-2; 
Lugano: Da Costa; Yao (87' Marzouk), Kovacic, Golemic, Daprelà; Piccinocchi (41' Sabbatini); Milosavljevic, Vecsei; Culina (74' Mihajlovic), Bottani, Mariani. 

La classifica finale del Gruppo G: Plzen 12 punti; Steaua Bucarest 10; Lugano 9; Beer Sheva 4

Le  squadre qualificate per i 1/16:
Gruppo A: Villareal, Astana
Gruppo B: D. Kiev, Partizan
Gruppo C: Braga, Ludogorets
Gruppo D: Milan, AEK Atene
Gruppo E: Atalanta, Lione
Gruppo F: Lokomotiv, Copenaghen
Gruppo G: Plzen, S. Bucarest
Gruppo H: Arsenal, SR Belgrado
Gruppo I: Salisburgo, Marisglia
Gruppo J: Bilbao, Ostersunds
Gruppo K: Lazio, Nizza
Gruppo L: Zenit San Pietroburgo, R. Sociedad

Commenti
 
Danny50 4 mesi fa su tio
Peccato che il portiere, seppur bravo con certi interventi, ha dimostrato un’antisportività indegna del calcio svizzero. Meritava l’espulsione per vistoso ostacolamento al decorso della partita, perdendo tempo platealmente e sistemicamente ogni volta che il pallone eta in suo possesso. Per il resto bravo Tami, speriamo che Renzetti ora prima di straparlare sul mister conti fino a 100.
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
bucarest
tami
steaua
vecsei
daprelà
plzen
gruppo plzen
risultato
bianconeri
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES - ENERGIA SOLARE

Ultimo aggiornamento: 2018-04-20 23:54:21 | 91.208.130.86