Immobili
Veicoli

TENNISNon c'è pace per Nole!

27.06.20 - 14:01
Dalle polemiche alle minacce di morte: su un edificio di Spalato apparse scritte inquietanti
keystone-sda.ch / STF (ANDREJ CUKIC)
Non c'è pace per Nole!
Dalle polemiche alle minacce di morte: su un edificio di Spalato apparse scritte inquietanti

SPALATO - Tutti (o quasi) ce l'hanno con Novak Djokovic dopo l'organizzazione dell'Adria Tour, al termine del quale diversi tennisti sono risultati positivi al coronavirus. Il serbo è insomma finito in un tritacarne mediatico, da cui ben difficilmente uscirà presto. Il numero 1 al mondo che ne combina una così grossa? No, non è accettabile secondo diversi attori di questo sport (e non solo...). 

Nelle ultime ore, però, si è andati oltre. In seguito alle dure polemiche degli ultimi giorni, sono addirittura arrivate anche le minacce di morte. Su un edificio di Spalato (Croazia), sono infatti apparse delle scritte inquietanti: "È nostro desiderio che tu muoia di Covid. Saluti da Spalato. Muori, Djokovic". 

Le autorità croate hanno già cancellato la scritta dal muro, aprendo inoltre un'indagine sull'accaduto...

 

COMMENTI
 
Loki 2 anni fa su tio
Chi semina vento ...
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT