Keystone
NUOTO
06.11.2018 - 16:430
Aggiornamento 07.11.2018 - 08:57

Doping: 4 anni di squalifica a Magnini

L'italiano si era ritirato dalle competizioni lo scorso anno

ROMA (Italia) - Il Tribunale italiano antidoping ha deciso di squalificare l'ex campione di nuoto Filippo Magnini per quattro anni.

L'atleta italiano era finito sotto processo per uso o tentato uso di sostanze dopanti. L'accusa aveva chiesto otto anni di stop. 

Il nuotatore - due volte campione del mondo dei 100 stile libero (2005 e 2007) - si è sempre dichiarato innocente, ma ha pagato la frequentazione con il nutrizionista Guido Porcellini, a sua volta squalificato 30 anni. Magnini si era ritirato dalle competizioni un anno fa.
 
 

Commenti
 
mgmb 1 sett fa su tio
Che grande novità, nello sport professionistico lo dicono loro: se vuoi essere qualcuno dei primi devi doparti altrimenti sei e resti un numero.
Zarco 1 sett fa su tio
Dategli la squalifica quando sarà già sotto terra????????????
francox 1 sett fa su tio
4 anni di squalifica a qualcuno che si è ritirato da un anno fanno ridere i sassi.
dan007 1 sett fa su tio
Non c’è nessun campione che non si è mai dopato
Potrebbe interessarti anche
Tags
magnini
tribunale
doping
nazionale
tribunale nazionale antidoping
tribunale nazionale
squalifica
nazionale antidoping
sentenza
antidoping
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2018-11-14 12:50:05 | 91.208.130.86