Era coinvolto nell'inchiesta sul doping denominata 'Operacion Puerto'
15.06.2007 - 19:200
Aggiornamento : 13.10.2014 - 14:02

Ciclismo, due anni di squalifica per Ivan Basso

La sentenza della Commissione Disciplinare della Federciclismo: potrà tornare a correre il 24 ottobre 2008. Il varesino: ''Accetto la decisione e penso solo ad allenarmi''

Roma, 15 giu. - (Adnkronos/Ign) - Due anni di squalifica per Ivan Basso. Questa la sentenza della Commissione disciplinare della Federciclismo italiana in merito al coinvolgimento del ciclista varesino nell'inchiesta sul doping denominata 'Operacion Puerto'.

A questo periodo vanno detratti i 7 mesi e 24 giorni gia' scontati dal corridore varesino, sospeso dalla Csc (dal 29 giugno 2006 al 31 dicembre 2006), dalla Discovery Channel (dal 24 aprile 2007 al 14 maggio 2007) e dalla federazione (dal 15 maggio 2007 al 15 giugno 2007). Basso potrà dunque tornare a correre il 24 ottobre del 2008.

"Basso - ha spiegato il presidente della commissione disciplinare Vincenzo Ioffredi - è stato ritenuto responsabile della violazione della normativa antidoping 2.2 del codice Wada (uso o tentato uso di metodo proibito, ndr). Non si ritiene di poter tenere conto della collaborazione perché non c'è stato aiuto fattivo e sostanziale".

"Sapevo che non era una situazione facile, ora accetto la decisione e penso solo ad allenarmi e a stare bene", commenta il campione varesino dopo la sentenza.

"Non ho mai chiesto sconti di pena ma vorrei essere giudicato in base ai regolamenti e non al nome che porto e a quello che è stato detto e scritto nell'ultimo anno", aveva detto oggi Basso al termine dell'incontro presso la Disciplinare della Federciclismo.

"Dal giorno della confessione ho ricominciato a star bene - spiegava ancora il varesino -. Mi accusano di aver mentito per un anno, ma è umano cercare di non essere scoperti: la mia famiglia non sapeva nulla di tutto ciò, ho tenuto da solo questo segreto".

SPORT: Risultati e classifiche


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-25 08:03:44 | 91.208.130.87