Segnala alla redazione
Locarno Film Festival
LOCARNO
18.12.2018 - 14:040
Aggiornamento : 24.07.2019 - 09:04

Locarno Film Festival, in nove per Lili Hinstin

Svelati i nomi del nuovo Comitato di selezione, guidato dalla Direttrice artistica

LOCARNO - Il Consiglio direttivo del Locarno Film Festival ha ratificato nella sua seduta odierna la proposta della Direttrice artistica Lili Hinstin di composizione del Comitato di selezione che l’accompagnerà nella concezione e nella preparazione del programma della 72esima edizione del Festival.

Il nuovo Comitato di selezione, confermato oggi dal Consiglio Direttivo del Locarno Film Festival, coadiuverà la Direttrice artistica Lili Hinstin nell’allestimento del programma.

Lili Hinstin, Direttrice artistica del Locarno Film Festival: “Il Comitato di selezione che sceglierà i film per la 72esima edizione del Festival rispecchia la sua immagine e storia: giovane, libero e audace. Le nostre scelte disegneranno una definizione del contemporaneo di cui il Festival è sempre stato il testimone e il difensore”.

Lili Hinstin sarà accompagnata da una squadra giovane con forte profilo internazionale, attenta alle nuove generazioni e allo stesso tempo ai nuovi percorsi del cinema d’autore e ai territori da esplorare; tratto distintivo che traspare già dai nomi scelti per la selezione dei lungometraggi: Mathilde Henrot, programmatrice francese del Festival di Sarajevo e cofondatrice del sito Festival Scope Pro; Nicholas Elliott, corrispondente da New York dei Cahiers du Cinéma, nel Comitato di programmazione del Flaherty Film Seminar, Julian Ross, programmatore dell’International Film Festival Rotterdam e ricercatore all’Università di Westminster, specializzato in cinema giapponese e filippino, Daniela Persico, critica cinematografica e programmatrice italiana, già vicina al Locarno Film Festival in altri ambiti artistici dal 2013 e il francese Antoine Thirion, fondatore della rivista online Independencia, membro del Comitato di selezione del Cinéma du Réel e del FID di Marsiglia. Ecco i nomi di chi invece affiancherà la nuova direzione artistica nella selezione dei cortometraggi: Charlotte Corchète, ricercatrice all’École des Hautes Études en Science Sociales di Parigi, che ha lavorato anche per la Collection FILM del Centre Pompidou e ha fatto parte del Comitato di selezione del Festival Entrevues di Belfort; Tizian Büchi, regista e programmatore in diversi festival cinematografici svizzeri, dedicherà un attento sguardo sul cinema germanofono ed elvetico. A completare la squadra altri due profili già noti a Locarno: l’inglese Liz Harkman, da oltre quindici anni impegnata nell’industria cinematografica britannica in cui ha ricoperto ruoli in istituzioni nazionali come il British Film Institute e l'UK Film Council e il regista e produttore di Belgrado Stefan Ivančić, le cui opere hanno ricevuto numerosi premi nazionali e internazionali e sono state selezionate e sostenute dal Festival di Cannes (selezione Cinéfondation), CNC, Visions Sud Est o Eurimages.

La 72a edizione del Locarno Film Festival si terrà dal 7 al 17 agosto 2019.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-08-25 09:53:01 | 91.208.130.86