ULTIME NOTIZIE People
REGNO UNITO
3 ore
La Royal Family ha lasciato Meghan Markle «sola e indifesa»
È quanto emerge dalle memorie legali depositate per il processo contro il Mail on Sunday
CANTONE
5 ore
«L'obiettivo? Mantenere la reputazione internazionale del Pardo»
Si è svolta oggi l'Assemblea generale ordinaria del Locarno Film Festival, che si terrà 5 al 15 agosto
ITALIA
7 ore
Stefano De Martino, gita in barca con una donna (che misteriosa non è)
Gli esperti di gossip non l'hanno identificata, il suo ufficio stampa precisa: è un'amica (fidanzata) del conduttore
CUBA
9 ore
Vi immaginate le principesse Disney in versione moderna? Lei sì
Una giovane artista cubana sta riscuotendo successo sui social per le sue rivisitazioni
ITALIA
12 ore
Ornella Muti all’attacco di Barbara D’Urso: «Ma che amica sei?»
Lo sfogo dell’attrice su Instagram: «Ha denunciato mia figlia Naike»
CANTONE
16 ore
Netflix & co. non vanno in vacanza: ecco tutte le novità di luglio
Da "Ju-On: Origins" a "The Old Guard", fino a "Black is King" di Beyoncé, in arrivo il 31 luglio su Disney+
STATI UNITI
1 gior
Katy Perry torna a parlare di suicidio
«Mi ha salvata la gratitudine» ha raccontato la cantante, che spera che il suo prossimo album possa aiutare gli altri
ITALIA
1 gior
Un’ex pilota di rally il nuovo amore di Lapo Elkann
Il rampollo della famiglia Agnelli fotografato in barca insieme a Joana Lemos
STATI UNITI
1 gior
Più di 260'000 firme contro Paris Jackson che interpreta Gesù
L'attrice sarà la protagonista del film "Habit", duramente criticato dalle associazioni cattoliche
STATI UNITI
1 gior
In classifica dal 2012 fino a oggi
Il disco "Good Kid, M.A.A.D. City" di Kendrick Lamar ha trascorso 400 settimane nella Billboard 200
ITALIA
1 gior
“Bonsai”: il viaggio emozionale di Chiara Galiazzo
La giovane cantante italiana lancia il suo nuovo album che uscirà il prossimo 3 luglio
STREAMING
1 gior
“The Sinner”: la terza stagione fa ancora centro
Il giallo a tinte (molto) oscure continua a fare il pieno di consensi ed è una delle serie più viste di questi giorni
IRLANDA DEL NORD
1 gior
Che fine ha fatto Bear Grylls?
Nonostante il basso profilo, l'esperto di sopravvivenza sta portando avanti molti progetti
FIAT
18.09.2004 - 11:560
Aggiornamento : 15.10.2014 - 09:01

Panda 4x4 - La città è troppo piccola per lei

L’unica supercompatta europea a trazione integrale esordisce in Svizzera, su strada e fuoristrada, dal 15 ottobre

Il prossimo 15 ottobre, la nuova Fiat Panda 4x4, l’unica supercompatta europea a trazione integrale, inizierà il suo percorso trionfale attraverso la Svizzera. Al momento dell’introduzione sul mercato, sarà disponibile il propulsore di 1.2 litri con 60 CV, un motore che permette agevolmente alla Panda 4x4 di essere la scelta ideale per quei clienti che ritengono troppo stretti i confini delle città e cercano una conveniente quanto simpatica vettura a trazione integrale per scoprire nuovi territori. Forte di questa moderna quanto pulita unità motrice (soddisfa già le normative Euro4), la Panda 4x4 può essere acquistata nell’allestimento d’ingresso già a partire da soli 17'500 franchi netti. Con una coppia massima di 102 Nm erogata già al regime assai basso di 2'500 giri/minuto, la Panda 4x4 vanta inoltre un consumo medio assai contenuto: solo 6,6 l/100 km su percorso misto. La variante al vertice della gamma, la Panda 4x4 1.2 Climbing, è commercializzata dal canto suo al prezzo di 18'990 franchi (prezzo netto Iva inclusa).

Nella primavera dell’anno venturo, Panda 4x4 sarà proposta pure con il sofisticato motore Turbodiesel Multijet 1.3 JTD 16V, forte di ben 70 CV. Di conseguenza, l’“Auto dell’Anno 2004” sarà anche l’unica auto a trazione integrale commercializzata con un ecologico (Euro4) quanto pure economico ed elastico (145 Nm di coppia motrice a 1'500 giri) propulsore Turbodiesel dell’ultima generazione.

In virtù delle sue dimensioni compatte e degli sbalzi estremamente contenuti, pure la nuova Panda 4x4 evidenzia eccellenti doti fuoristradistiche se paragonata ad altre vetture a trazione integrale di dimensioni maggiori. Sono peculiarità che, d’altronde, erano già patrimonio della sua illustre progenitrice. Non è perciò sorprendente che professionisti, artigiani e tante altre tipologie d’utenza che impiegavano la precedente versione di Panda 4x4 sotto condizioni estreme le attestassero di essere una delle 4x4 con le migliori qualità da fuoristrada.

Anche la nuova Fiat Panda 4x4 non accetta alcun compromesso in questo campo. Forte di un angolo d’attacco anteriore di 24° e di 42° posteriormente, oltre che alla pendenza massima superabile del 50% e allo sbalzo al suolo di ben 165 mm, anche il nuovo modello non deluderà sicuramente le aspettative dell’affezionata clientela di Panda. Quando serve, la trazione integrale s’inserisce automaticamente e immediatamente, mediante l’intervento di un giunto viscoso. Questa soluzione è l’ideale per un veicolo di queste dimensioni, giacché in condizioni normali la coppia è trasmessa alle sole ruote anteriori. Si riducono perciò gli attriti delle componenti meccaniche e nel contempo diminuisce il consumo di carburante e dei pneumatici. Proprio le gomme specifiche a sezione larga, unitamente ai paraurti maggiorati con protezioni antipietrisco, alla protezione sotto il motore, alle protezioni laterali e ai parafanghi allargati, consentono alla Panda 4x4 di affrontare quegli impieghi più gravosi che sono abituali per un veicolo guidato su percorsi off-road.

Volendo comunque soddisfare le crescenti esigenze in materia di comfort e sicurezza di una clientela giovane e al passo con i tempi che non vuole guidare la propria Panda 4x4 soltanto su percorsi impegnativi, ma pure e soprattutto sulle strade dei centri cittadini, la Casa torinese ha sviluppato una dotazione particolarmente completa per la Panda 4x4. La versione base Panda 4x4 1.2 è venduta a 17'500 franchi (prezzo netto Iva inclusa) e l’equipaggiamento prevede gli airbag per guidatore e passeggero anteriore, l’impianto frenante con sistema ABS, i cristalli atermici, il servosterzo elettrico Dual-Drive, gli alzacristalli elettrici anteriori, la chiusura centralizzata, l’autoradio con lettore CD e le cinture di sicurezza anteriori regolabili in altezza.

La variante più lussuosa Panda 4x4 1.2 Climbing, è in listino al prezzo di 18'990 franchi (prezzo netto Iva incl.) e la dotazione di serie comprende in aggiunta, rispetto alla versione d’ingresso, il climatizzatore manuale, il telecomando per la chiusura centralizzata, il computer di bordo, una mascherina specifica con inserti cromati, le modanature laterali protettive espressamente realizzate per l’impiego 4x4, gli scudi paracolpi nel colore della carrozzeria e il contagiri.

 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 22:21:35 | 91.208.130.89