Daniele Bernardi
CANTONE
19.11.2021 - 06:000

“Io sono Nijinsky”, in scena va il crepuscolo di un genio

Lo spettacolo di Daniele Bernardi dedicato a uno dei più grandi ballerini di sempre a Bellinzona (stasera) e Lugano

LUGANO - Un dono, quello di essere il più grande ballerino ad aver calcato un palco, e una maledizione, una salute mentale in bilico che finirà per annullarlo.

La storia del genio della danza Vaclav Fomič Nijinsy, russo di origini polacche, ha diverse affinità con quella di molti altri geni, meteorici, del ventesimo secolo. Daniele Bernardi dedica a lui, lo spettacolo “Io sono Nijinsky” che apre questa sera al Teatro Sociale di Bellinzona e che bissa il 26,27 e 28 novembre al Teatro Foce di Lugano. Prevista anche una data il 4 dicembre al Teatro Tan di Biasca.

«Tutto parte dai suoi diari», ci spiega Bernardi, «che avevo letto diverso tempo fa e mi avevano molto colpito e affascinato, sono il preludio della sua lunga storia di internamenti che inizia in Svizzera, a Saint Moritz. Lo spettacolo inizia proprio da lì».

Come si mette in scena una dissociazione come la sua? «I diari sono un fiume di parole e di spunti che scorrono come un fiume in piena, riuscire a dargli struttura è stata una sfida non da poco. Alla fine ho introdotto, fuori scena, il personaggio della moglie che – con la voce – dà un ritmo alle sue giornate».

Nello spettacolo avrà un'importanza centrale anche la messa in scena: «Volevo che tutto sembrasse come un disegno su una pagina bianca, proprio il bianco sarà il colore centrale, in un certo senso mi ha influenzato anche la danza buto giapponese. E non posso non citare le scenografie di Ledwina Costantini così come i costumi di Luisa Beeli». 

E la marionetta? «È un suo doppio, per allegoria ma anche dal punto di vista psichiatrico. Richiama la sua carriera (era stato “Petruska” nel celebre spettacolo di Stravinskij e Fokin) ma era stato a sua volta una marionetta, manipolato da chi gli stava più vicino». 

La prevendita per gli spettacoli di Lugano è già aperta su biglietteria.ch

Daniele Bernardi
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-01 10:28:00 | 91.208.130.87