IMAGO / ZUMA Wire
Libero De Rienzo è stato ricordato dall'amico e collega Elio Germano.
ITALIA
01.08.2021 - 12:300

Libero De Rienzo «era il Mozart degli attori»

Elio Germano ricorda l'amico e collega

ROMA - Si è commosso parecchio, Elio Germano, durante la proiezione di "Sangue" organizzata dal Cinema America a piazza San Cosimato a Trastevere, a Roma.

L'attore italiano ha ricordato l'amico e collega Libero De Rienzo, trovato morto nella sua abitazione un paio di settimane fa. «Forse è la più grande marachella che ha combinato Picchio, penso che si stia facendo tante belle risate vedendoci tutti qua. Era il Mozart degli attori, riconosciuto da tutti come il più grande».

"Sangue - La morte non esiste" è stato l'esordio alla regia di De Rienzo. Presentato al Festival di Locarno nel 2005, nel cast c'era proprio Elio Germano, tra gli altri.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 02:28:26 | 91.208.130.85