keystone-sda.ch (Joe Pugliese)
Meghan Markle ha sparato a zero sulla Famiglia Reale nel corso dell'intervista a Oprah Winfrey.
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
4 ore
Luca Argentero e quei like della moglie a Stefano De Martino
L’attore ha confessato di provare fastidio per l’attività social di Cristina Marino
STATI UNITI
7 ore
Chris Rock ha il Covid: «Fidatevi, non lo volete»
L'attore aveva ricevuto il monodose Johnson & Johnson la scorsa primavera
REGNO UNITO
9 ore
La Royal Family si allarga ancora
Il parto è avvenuto pochi minuti prima della mezzanotte di sabato a Londra
ITALIA
11 ore
Miriam Leone, festa nel castello e poi tuffo in mare
Sabato l’attrice ha sposato il compagno Paolo Carullo a Scicli, nella loro Sicilia
Italia
14 ore
The Ferragnez: la famiglia da 33 milioni di follower in una serie tv
Sarà disponibile dal prossimo dicembre in tutto il mondo sulla piattaforma streaming di Amazon
FOTO
STATI UNITI
18 ore
Agli Emmy “The Crown” fa il pigliatutto
In una cerimonia in parte in remoto, Netflix domina con 44 premi e vince anche con “La regina degli scacchi”
LOCARNO
20 ore
Un ragazzo e un videogame da cui fuggire... prima che sia "game over"
Choice, il progetto del filmmaker locarnese Michael A. Viteritti. L'inizio delle riprese è previsto per ottobre
STATI UNITI
1 gior
Ha avuto 15 figli, ma probabilmente era sterile
Una nuova biografia rivede la figura del leggendario bluesman B.B. King prolifico nell'arte quanto nella vita
ITALIA
1 gior
Miriam Leone ha detto sì
L'attrice è convolata a nozze con Paolo Carullo
STATI UNITI
2 gior
Aretha Franklin ha superato Bob Dylan
La top 500 di "Rolling Stone" delle migliori canzoni di tutti i tempi è stata rivista
ZURIGO
2 gior
Kanye West allontanato da un ristorante di Zurigo?
Stando ad una lettrice ci sarebbero stati problemi con il certificato Covid
STATI UNITI
3 gior
La ex campionessa cerca di dare scacco a Netflix
Nona Gaprindashvili ritiene di essere stata diffamata da una frase de "La regina degli scacchi" e chiede cinque milioni
STATI UNITI
08.03.2021 - 07:390
Aggiornamento : 08:49

Le accuse di razzismo e i pensieri suicidi: Meghan Markle spara a zero sulla Royal Family

Unica a essere risparmiata, la Regina: «È sempre stata meravigliosa con me»

LOS ANGELES - «Sono stata silenziata», «non mi hanno difeso dagli attacchi denigratori della stampa», «mi hanno negato aiuto quando pensavo al suicidio»

Sono alcune delle accuse mosse alla casa reale britannica dalla duchessa di Sussex, Meghan, nella prima, attesissima e temutissima intervista col marito Harry dopo aver lasciato Buckingham Palace.

Una intervista a tutto campo di due ore nel patio di casa a Los Angeles, concessa alla famosa anchor statunitense Oprah Winfrey e trasmessa ieri sera in anteprima mondiale dalla emittente di New York Cbs, che l'ha acquistata dalla Harpo Productions per almeno 6,7 milioni di franchi e venduta a 68 Paesi. La coppia però ha confermato di non aver ricevuto alcuna ricompensa.

Nella lunga conversazione anche l'annuncio che il loro secondo figlio sarà una bimba e nascerà in estate. E la rivelazione che si sposarono tre giorni prima della cerimonia trasmessa in televisione: «Quello era lo spettacolo per il mondo. Noi volevamo il nostro momento». I duchi di Sussex hanno evitato l'attacco frontale alla regina Elisabetta. «La rispettiamo molto», hanno assicurato. Meghan ha voluto fare anche una distinzione: «C'è la Famiglia Reale e ci sono le persone che gestiscono l'istituzione, sono due cose separate ed è importante essere in grado di dividerle perché la regina, per esempio, è sempre stata meravigliosa con me».

Ma questo non ha impedito all'ex attrice statunitense, di padre caucasico e madre afroamericana, di attaccare Buckingham Palace, evocando anche accuse di razzismo. «Nei mesi in cui ero incinta del mio primo bambino ci dissero che non gli sarebbe spettato nessun titolo né gli sarebbe stata garantita la sicurezza. C'erano anche preoccupazioni e conversazioni su quanto sarebbe stata scura la sua pelle quando fosse nato», ha raccontato, senza precisare chi parlasse di questo ma riferendo di averlo saputo attraverso Harry.

Meghan ha ammesso di essere entrata con «ingenuità» nella casa reale, di cui conosceva poco o nulla. Ma «una volta sposati tutto iniziò a peggiorare: non ero protetta. Anzi erano disposti a mentire pur di proteggere a mie spese tutti gli altri membri della famiglia».

I problemi iniziarono subito: «I giornali mi accusarono di aver fatto piangere mia cognata Kate. In realtà fu il contrario. Pochi giorni prima delle nozze se la prese per un problema riguardante gli abiti della damigella, sua figlia Charlotte. Fui io a piangere, e lei si scusò perfino, mandandomi fiori e un biglietto. Ma quando quella brutta storia venne fuori, non la smentì mai». Da allora «fui vittima di un'autentica campagna di denigrazione» e «le allusioni razziali sulla stampa trasformarono il pericolo generale in minaccia mortale». Quindi il passaggio più personale. «Mi sentii disperatamente sola e abbandonata. Non volevo più vivere», ha confidato, denunciando che le negarono l'aiuto psicologico per evitare imbarazzi.

Dopo la prima ora da sola, si è affiancato anche Harry. «Ce ne siamo andati per carenza di sostegno e comprensione», ha spiegato. «Ho capito che dovevamo andarcene perché Meghan stava troppo male. Non potevo permettere alla storia di ripetersi», ha aggiunto riferendosi alla triste sorte della madre, la principessa Diana. La quale, ha aggiunto, «sarebbe molto arrabbiata e triste per come tutto è andato a finire ma vorrebbe che fossimo felici».

Il principe ha ammesso però che non ebbe il coraggio di parlare dei pensieri suicidi della moglie perché «me ne vergognavo». Harry ha poi confessato che era «intrappolato senza saperlo nel sistema, come il resto della mia famiglia, mio padre, mio fratello». La nota più amara proprio sul genitore, che non ha più risposto alle sue telefonate dopo la decisione della coppia di andarsene: «Sono deluso perché ha passato qualcosa di simile, sa cosa si prova col dolore». Infine la conferma che la sua famiglia lo ha «tagliato fuori finanziariamente» e che vive con quello che gli ha lasciato la madre e i contratti con Netflix e Spotify. «Abbiamo fatto il possibile per restare nella Casa Reale», hanno assicurato entrambi, parlando comunque di una storia «a lieto fine».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 02:44:03 | 91.208.130.89