keystone-sda.ch / STF (NEIL HALL)
STATI UNITI
06.03.2021 - 17:000

«Non possono aspettarsi che restiamo zitti»

L'intervista a Meghan e Harry sarà trasmessa negli Stati Uniti domenica sera alle 20 (le 2 di lunedì in Svizzera)

NEW YORK - L'emittente radiotelevisiva statunitense Cbs pagherà tra i 7 e i 9 milioni di dollari (tra 6,5 e 8,3 milioni di franchi) per i diritti relativi alla trasmissione dell'attesissima intervista di due ore della anchor Oprah Winfrey al principe Harry e a sua moglie Meghan Markle, che sarà trasmessa negli Usa domenica alle 20.00 (le 2.00 in Svizzera). Lo scrive il Wall Street Journal.

Come parte dell'accordo tra Cbs e la società di Winfrey, Harpo Productions, il network potrà concedere lo speciale anche sui mercati internazionali. In Gran Bretagna l'intervista sarà trasmessa lunedì su Itv. Cbs, secondo gli inserzionisti, sta cercando di vendere spot commerciali di 30 secondi a 325'000 dollari, il doppio del prezzo normale in una fascia oraria normale.

Harry e Meghan, ha assicurato un portavoce, non riceveranno alcun compenso.

«Non possiamo restare zitti»
«Non so come possano aspettarsi che restiamo in silenzio dopo che in tutto questo tempo hanno continuato a dire menzogne su di noi. E anche se questo vuol dire perdere delle cose, voglio dire, finora ne abbiamo già perse tante».

Così Meghan Markle sulla famiglia reale nell'anticipazione dell'intervista. Oprah le chiede come si sente e lei risponde attaccando "The Firm", ossia "la ditta", un soprannome per definire la famiglia reale insieme a coloro che gestiscono gli affari della Royal Family.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 13:26:03 | 91.208.130.87