KEYSTONE
FKA Twigs ha raccontato per la prima volta in tv i presunti abusi commessi da Shia LaBeouf.
STATI UNITI
19.02.2021 - 15:300

FKA Twigs, prima intervista tv sui presunti abusi di Shia LaBeouf

La cantautrice sostiene che l'ex compagno ha cercato di manipolarla e di farla sentire impotente

LOS ANGELES - FKA Twigs ha parlato per la prima volta in televisione a proposito delle accuse mosse nei confronti del suo ex compagno Shia LaBeouf, che lo scorso dicembre ha denunciato per aggressione e violenza sessuale.

La cantautrice britannica ha raccontato alla giornalista Gayle King che LaBeouf avrebbe accumulato una serie di piccoli episodi, finalizzati a farla sentire impotente e ad avere il controllo sulla sua mente. La 33enne sostiene che l'ex fidanzato l'avrebbe costretta a dormire nuda e ha raccontato di un litigio avvenuto nel cuore della notte. L'attore l'avrebbe svegliata e, senza motivo, avrebbe incominciato a insultarla definendola «vile» e «disgustosa».

In una precedente intervista a una rivista la FKA aveva affermato: «È un miracolo che ne sia uscita viva». LaBeouf, un paio di mesi fa, ha ammesso le proprie colpe: «Non ho scuse per il mio alcolismo o aggressività, solo razionalizzazioni, ho ferito le persone più vicine a me. Mi vergogno di quella storia e mi dispiace per coloro a cui ho fatto del male. Non c'è nient'altro che posso dire, davvero».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-03-06 06:59:39 | 91.208.130.87