Keystone
ITALIA
26.12.2020 - 20:390

La Rai sta pensando di mettere tutto il pubblico di Sanremo su una nave da crociera

L'ipotesi degli scorsi giorni confermata, si valuta anche la possibilità di alberghi "blindati" con norme ferree

ROMA - L'ipotesi, dal sapore assurdo, era circolata già due giorni fa sulle pagine del portale gossipparo Dagospia: per garantire la sicurezza, e la tracciabilità del pubblico del festival di Sanremo si stava pensando di imbarcarlo - dopo un tampone negativo - su una nave Costa crociere al largo.

I 400 poi, a partire dal 2 al 6 marzo, scenderanno dalla suddetta per recarsi alla location - verosimilmente non l'Ariston per motivi di distanze - e assistere alla serata.

L'idea, conferma sempre Dagospia poi ripreso da diverse testate italiane, sarebbe venuta ad Antonio Marano presidente uscente di Rai Pubblicità.

A confermare in parte la veridicità di queste prime indiscrezioni ci ha pensato Repubblica che cita una fonte interna - ma anonima - della Rai.

L'ipotesi dell'imbarcazione sarebbe davvero al vaglio della rete, così come quella di ospitare la platea in una struttura alberghiera "blindata" in cui vigano le regole più ferree per quanto riguarda il distanziamento e la sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 09:52:52 | 91.208.130.86