Locarno Film Festival
ULTIME NOTIZIE People
ITALIA
10 ore
Simona Ventura rinvia il matrimonio
La conduttrice avrebbe dovuto sposare Giovanni Terzi entro il 2020
STATI UNITI
12 ore
Kate Beckinsale è tornata single?
L'attrice frequentava il rapper Goody Grace, ma lui «è giovane e ha altre priorità rispetto a lei»
ITALIA
15 ore
Gerry Scotti ha il coronavirus
Lo ha comunicato il presentatore tramite il suo account Instagram
STATI UNITI
16 ore
"Mindhunter" «costa troppo»
La serie non è ancora stata cancellata da Netflix. Ma per una nuova stagione potrebbero volerci anni
CANTONE
22 ore
Junkfully, affamati... sul Tubo
Due ragazzi con 85mila iscritti al loro canale YouTube hanno intrapreso un viaggio tra i locali ticinesi
STATI UNITI
1 gior
Scambio di cortesie su “Borat” fra Trump e Baron Cohen: «un viscido», la replica: «buffone razzista»
Il film, disponibile dal 23 ottobre su Amazon Prime Video sta facendo discutere, e non c'è da stupirsi
STATI UNITI
1 gior
Brad Pitt scende in campo per sostenere Joe Biden
L'attore ha prestato la sua voce ad uno spot pubblicitario legato alla campagna elettorale
STATI UNITI
1 gior
I portali di streaming interessati a comprarsi l'ultimo James Bond?
Bene informati parlano di 600 milioni per accaparrarsi la pluririmandata pellicola di 007, ma MGM per ora nega
STATI UNITI
1 gior
Offset arrestato, per aver “sfondato” un corteo pro-Trump con la macchina
Sull'auto con il trapper anche il marito di Cardi B, accusato di porto d'armi illegale
ITALIA
2 gior
Maria De Filippi, frecciata dalla ex di Costanzo: “Devo ringraziarla”
Il giornalista lasciò Marta Flavi per la conduttrice 
ITALIA
2 gior
Ferragnez, sui social le lacrime per l’ecografia della bimba
La coppia ha condiviso con i follower le immagini del bebè in arrivo 
STATI UNITI
2 gior
Votare per Kanye West è «irresponsabile»
La star di Hollywood è convinta che il futuro degli Usa dipenda dal risultato di questa elezione
ITALIA
3 gior
Mara Maionchi positiva e ricoverata in ospedale
Ci sarebbero vari contagi legati a Italia's Got Talent
ITALIA
3 gior
«Morgan manda messaggi sconci alla ex»
L’accusa del fidanzato di Jessica Mazzoli, da cui il cantante ha avuto una figlia
CANTONE
3 gior
Un viaggio tra passato e futuro con Landre
Un singolo introspettivo dedicato alla storia della madre, in un intimo viaggio temporale
ITALIA
4 gior
Fabio Volo, stavolta con Johanna pare davvero finita
La moglie del conduttore e scrittore ha cambiato casa: è anche la fine del loro matrimonio?
FOTO
REGNO UNITO
4 gior
Bansky, sarà premiato anche come stilista?
Il suo indumento protettivo è stato indossato dal rapper Stormzy durante il Glastonbury festival del 2019
STATI UNITI
4 gior
Brooke Shields: «A 50 anni non siamo finite»
L'attrice ha spiegato di aver scoperto il suo corpo solo a 55 anni, anche grazie alle figlie adolescenti
ITALIA
4 gior
Elettra Lamborghini, la sorella prende le distanze: «Due mondi separati»
Ginevra, assente di lusso alle nozze della cantante, ammette però che “litigare è normale”
REGNO UNITO
4 gior
Questo Banksy è stato venduto all'asta per quasi 10 milioni
Il provocatorio “Show me the Monet” ha portato a una vera e propria battaglia alla sala d'aste di Sotheby's
CANTONE
14.08.2020 - 13:400
Aggiornamento : 17:35

Locarno 2020: ecco il palmarès di un'edizione speciale

Pardo 2020 (per la produzione) a Marí Alessandrini e Lucrecia Martel. Pardino svizzero a Jonas Ulrich e Tristan Aymon

LOCARNO - I Pardi 2020 - per questa edizione speciale quale sostegno alle produzioni interrotte dall'emergenza Covid-19 - si tingono di rosa. Il doppio sguardo femminile - a cui vanno 70’000 franchi ciascuno - va dalla Svizzera all'Argentina. Premiati "Chocobar" di Lucrecia Martel e Marí Alessandrini per "Zahorí".

La giuria internazionale di "The Films After Tomorrow" - composta da Nadav Lapid, Lemohang Jeremiah Mosese e Kelly Reichardt - ha voluto premiare un documentario politico che interroga la questione della colonizzazione e la cultura indigena a partire dall’uccisione del militante Javier Chocobar nel 2009. La giuria della selezione svizzera - composta da Mohsen Makhmalbaf, Alina Marazzi e Matías Piñeiro - ha apprezzato il film svizzero ma ambientato in Argentina, nella steppa della Patagonia dove nasce l’amicizia inattesa tra una tredicenne di origini ticinesi e un vecchio indiano Mapuche. L'edizione 2020 del Locarno Film Festival è stata pensata per aiutare l'industria cinematografica a far fronte alle difficoltà derivate dalla pandemia globale.

Ma è l'anno in cui l’attenzione è stata posta sugli autori del futuro, con i Pardi di domani, visibili anche in sala. I registi svizzeri hanno potuto presentare e introdurre al pubblico le loro opere. Il Pardino d’oro per il miglior cortometraggio internazionale (10’000 franchi) è andato a "I ran from it and was still in it" di Darol Olu Kae, Stati Uniti. Pardino d’argento internazionale (5’000 franchi) per "History of Civilization" di Zhannat Alshanova, Kazakistan. Gli svizzeri premiati sono "Menschen am Samstag" di Jonas Ulrich con il Pardino d'oro e "Trou Noir" di Tristan Aymon con il Pardino d'argento.

Nonostante il pubblico sia stato "orfano di Piazza Grande", le proiezioni in sala non sono mancate. La valorizzazione del passato è stata una componente essenziale, con la riscoperta dell’archivio e dei film che hanno fatto la storia del Festival. Gli Open Doors Screenings hanno fatto (ri)vedere il cinema del Sud e dell’Est del mondo. E le Secret Screenings scelte da Lili Hinstin hanno fatto riassaporare il piacere della sala.

L'esperienza inedita del confinamento, oggetto dei cortometraggi di Collection Lockdown by Swiss Filmmakers, sarà la protagonista della serata di chiusura domani a Locarno.

 

Ecco la lista completa dei premiati:

 

The Films After Tomorrow – Selezione internazionale 

Pardo 2020, per la produzione del film, al miglior progetto internazionale (70’000 CHF)
CHOCOBAR di Lucrecia Martel, Argentina/Stati Uniti/Danimarca/Messico

Campari Award: premio speciale della giuria (50’000 CHF)
SELVAJARIA (Savagery) di Miguel Gomes, Portogallo/Francia/Brasile/ Cina/Graecia

Swatch Award: premio al progetto più innovativo (30’000 CHF) e l’opportunità di ideare uno Swatch in edizione limitata che sarà l'orologio ufficiale di Locarno74
DE HUMANI CORPORIS FABRICA (The Fabric of the Human Body) di Verena Paravel e Lucien Castaing-Taylor, Francia/Stati Uniti

The Films After Tomorrow – Selezione svizzera 

Pardo 2020, per la produzione del film, al miglior progetto svizzero (70’000 CHF)
ZAHORÍ di Marí Alessandrini, Svizzera/Argentina/Cile/ Francia

SRG SSR Award: campagna promozionale televisiva del valore di 100’000 CHF per un progetto svizzero, che garantisce pubblicità sulle reti nazionali in occasione della sua uscita nelle sale cinematografiche in Svizzera
LUX di Raphaël Dubach e Mateo Ybarra, Svizzera

 

Pardi di domani

Pardino d’oro SRG SSR per il miglior cortometraggio internazionale (10’000 CHF)
I RAN FROM IT AND WAS STILL IN IT di Darol Olu Kae, Stati Uniti
 
Pardino d’argento SRG SSR per un cortometraggio internazionale (5’000 CHF)
HISTORY OF CIVILIZATION di Zhannat Alshanova, Kazakistan
 
Premio Medien Patent Verwaltung AG, offerto dalla società Medien Patent Verwaltung AG, sotto forma di sottotitolaggio in tre lingue dell’Europa centrale
THIÊN ĐƯỜNG GỌI TÊN (A Trip to Heaven) di Linh Duong, Vietnam/Singapore
 
Menzione Speciale
LIFE ON THE HORN di Mo Harawe, Somalia/Austria/Germania

Concorso nazionale

Pardino d’oro Swiss Life per il miglior cortometraggio svizzero (10’000 CHF)
MENSCHEN AM SAMSTAG (People on Saturday) di Jonas Ulrich, Svizzera
(Locarno Short Film Candidate for the European Film Awards)

Pardino d’argento Swiss Life per un cortometraggio svizzero (5’000 CHF)
TROU NOIR (Black Hole) di Tristan Aymon, Svizzera

Premio per la migliore speranza svizzera, premio sotto forma di buoni in prestazioni tecniche offerte da Cinegrell, Freestudios e Taurus Studio
LACHSMÄNNER (Salmon Men) di Veronica L. Montaño, Manuela Leuenberger e Joel Hofmann, Svizzera

 

La giuria Cinema&Gioventù ha inoltre assegnato i seguenti premi:
 
The Films After Tomorrow
 
Cinema&Gioventù – Premio al miglior progetto internazionale (5'000 CHF)
CIDADE; CAMPO di Juliana Rojas, Brasile

Cinema&Gioventù – Premio al miglior progetto svizzero (3'000 CHF)
AZOR di Andreas Fontana, Svizzera/Francia/Argentina

Cinema&Gioventù – Premio “Ambiente è qualità di vita” (3'000 CHF)
EUREKA di Lisandro Alonso, Francia/Portogallo/Germania/ Messico/Argentina

Pardi di domani

Cinema&Gioventù – Premio al miglior cortometraggio internazionale (1'500 CHF)
ANINSRI DAENG (Red Aninsri; Or, Tiptoeing on the Still Trembling Berlin Wall) di Ratchapoom Boonbunchachoke, Tailandia

Cinema&Gioventù – Premio al miglior cortometraggio svizzero (1'500 CHF)
TROU NOIR (Black Hole) di Tristan Aymon, Svizzera

Open Doors Screenings

Cinema&Gioventù – Premio al miglior cortometraggio (1'500 CHF)
KADO (A Gift) di Aditya Ahmad, Indonesia

Menzione speciale
LIAR LAND di Ananth Subramaniam, Malesia

Cinema&Gioventù – Premio “Ambiente è qualità di vita” al miglior lungometraggio (2’000 CHF)
SELL OUT! di Yeo Joon Han, Malesia

Menzione speciale
ENGKWENTRO (Clash) di Pepe Diokno, Filippine
 
Il 74esimo Locarno Film Festival si terrà dal 4 al 14 agosto 2021.

Locarno Film Festival
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-27 05:27:57 | 91.208.130.85