Bang Show BIz
ITALIA
21.09.2019 - 13:570

Maria vicino ad Emma: «Non avere paura di nulla. Ti voglio bene»

La cantante 35enne ha annunciato ieri di doversi fermare per un periodo a causa di un sopraggiunto problema di salute, che molti temono possa essere una recidiva del cancro battuto 10 anni fa

ROMA - Maria De Filippi ha subito voluto far sentire tutto il suo affetto a Emma Marrone dopo che l'artista salentina ha annunciato di dover interrompere tutti i suoi impegni di lavoro a causa di un problema di salute. La conduttrice, che ha contribuito in maniera sostanziale a lanciare la carriera della cantante con la trasmissione 'Amici', ha fatto arrivare le sue parole tramite un messaggio condiviso sui social del programma seguitissimo dai giovani.

«Cara Emma, immagino che quello che sto scrivendo tu lo sappia già. Lo sai perché sono passati dieci anni da quando hai cantato davanti a me una canzone della Nannini e da allora non ci siamo mai perse. Il bene non si perde, i sentimenti se sono veri vivono e sopravvivono anche se non ci si vede quotidianamente. Ci sei, ci sei stata e so che ci sarai sempre nella mia vita, me lo hai dimostrato ogni volta che avevo bisogno di te e ti chiamavo. So che lo sai ma ripeterlo non è mai abbastanza e, come diceva mia madre 'verba volant scripta manent', io se tu vorrai nella tua vita ci sarò sempre. Ti voglio un bene dell'anima davvero, non avere mai paura di nulla perché sei fortissima», ha fatto sapere Maria, firmando la missiva solamente col suo nome.

Nella mattinata di venerdì Emma ha comunicato che a causa di un sopraggiunto problema di salute dovrà lasciare le scene per un po'. Visto che dieci anni fa ha avuto, e battuto, un tumore alle ovaie e all'utero, in molti temono che possa trattarsi di una recidiva. «Succede. Succede e basta. Questo non era proprio il momento giusto, ma in certi casi nessun momento lo sarebbe stato. Da lunedì mi devo fermare per affrontare un problema di salute», ha spiegato.

«Ve lo dico personalmente per rassicurarvi e per non creare allarmismi inutili. Per questo motivo non sarò presente a Malta per il concerto di Radio Italia che ringrazio per l'immediata comprensione. Inutile dirvi l'immenso dispiacere che provo per tutti quei ragazzi che hanno speso dei soldi in voli aerei e alberghi per venire fino a Malta per sostenermi: Non avete idea di quanto mi sarebbe piaciuto essere su quel palco e cantare per tutti voi. Vi prometto che tornerò più forte di prima!», ha poi aggiunto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-12 22:13:43 | 91.208.130.87