Keystone / AP
STATI UNITI
22.12.2017 - 11:000

Stallone, la polizia apre un'inchiesta per stupro

Una donna avrebbe sporto denuncia contro di lui per un presunto episodio risalente al 1990, la polizia dovrà cercare di raccogliere prove e testimonianze

LOS ANGELES - La polizia di Los Angeles potrebbe aprire un'inchiesta contro Sylvester Stallone. Una donna avrebbe presentato una denuncia nella quale sostiene che il divo l'avrebbe violentata nel suo ufficio di Santa Monica nel 1990. Il caso dovrebbe essere segnalato alla Procura distrettuale che, a sua volta, deciderà se le prove raccolte nel corso dell'indagine siano sufficienti per rinviare a giudizio il protagonista di “Rocky” e “Rambo”. Il termine di prescrizione per aggressione sessuale in California è di 10 anni, ma gli inquirenti - riferisce Tmz - stanno verificando un'eventuale “cattiva condotta sessuale”.

Stallone nega qualsiasi addebito, anzi è pronto a denunciare la donna per false dichiarazioni. Ciò sarà possibile, però, solo al termine dell'inchiesta che si preannuncia complicata: 27 anni dopo i fatti sarà difficile raccogliere indizi e prove - sia per accertare i fatti che per provare l'estraneità dell'attore.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 13:57:07 | 91.208.130.85