Depositphotos (Featureflash)
ITALIA
24.04.2021 - 08:000
Aggiornamento : 11:04

Marisa Laurito: «Alain Delon uno sporcaccione»

L’attrice ha raccontato un incontro hot con il sex symbol francese

NAPOLI - Ha compiuto 70 anni, ma non ha perso verve e voglia di stupire con i suoi racconti. L’attrice napoletana Marisa Laurito s’è raccontata in un’intervista al settimanale Oggi nella quale ha svelato alcuni dettagli piccanti legati alle sue esperienze professionali, tirando in ballo anche altri personaggi famosi.

Tra questi, Alain Delon, sex symbol per eccellenza per generazioni di donne. La Laurito ammette naturalmente che il collega francese avesse fascino, ma poi racconta anche di aver vissuto un episodio spiacevole con lui. «Eravamo a Montecatini per ‘Serata d’onore’ - spiega l’attrice -. Diciamo che Alain Delon non mi piaceva molto perché è un personaggio, come dire, maschilista… era bellissimo sì, ma irritante che pensasse di avere tutte le donne ai suoi piedi». A un certo punto, ecco il patatrac. «Noi dovevamo fare una scena in cui lui mi trascinava dietro le quinte - ha continuato l’attrice - e quindi si immaginava che mi facesse cose turche. Dopodiché io dovevo uscire scompigliata. Solo che lui veramente toccò e io gli detti pure uno strattone».

Anche Antonio Banderas ci avrebbe provato con la Laurito. «Ma ha capito che non c’era trippa per gatti. Credo, però, che abbia avuto storie con tutte le donne che c’erano sul set». 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-06 01:52:28 | 91.208.130.85