KEYSTONE
ITALIA
01.10.2020 - 16:300

Elettra Lamborghini, che gelo con la sorella Ginevra

La 28enne non, infatti, non è stata invitata alle nozze della cantante, che dice: «C’erano tutti quelli che volevo»

ROMA - Che bello essere sposati. A pochi giorni dalle nozze con il dj Afrojack, Elettra Lamborghini ha parlato a Chi delle meraviglie del matrimonio, ma l’intervista è servita anche a ribadire il “grande gelo” che regna all’interno della facoltosa famiglia italiana tra la 26enne cantante e la sorella maggiore Ginevra (28 anni).

Quest’ultima, infatti, non è stata neanche invitata alla cerimonia celebrata sabato scorso. E dire che la famiglia Lamborghini era presente al completo: Elettra è stata accompagnata all’altare dal padre Tonino, in platea mamma Luisa, il fratello Ferruccio e le sorelle Lucrezia e Flaminia.

Unica assente Ginevra, che sui social ha scritto «Avrei voluto esserci anch’io», senza però specificare i motivi del mancato invito da parte della sorella. Elettra, dal canto suo, ha completamente glissato sull’argomento nell’intervista a Chi.

Ma tra le righe è possibile avvertire il gelo con Ginevra, in particolare in una frase pronunciata dalla cantante: «Eravamo in pochi, ma buoni», ha detto Elettra. E ancora: «Era il mio matrimonio e c’erano tutti quelli che volevo al mio fianco. Non è mancato nessuno. Chi c’era, ha fatto parte della mia vita. Come Giusy Ferreri con la quale abbiamo cantato la nostra hit ‘La Isla’... è stato bellissimo! Bello tutto e tutti». Meglio la Ferreri di Ginevra, verrebbe da dire…

La Lamborghini ha anche spiegato che il suo momento di felicità prosegue anche dopo la grande festa. Tutto merito di Afrojack, al secolo Nick Van de Wall. «È l’uomo della mia vita - ha dichiarato la Lamborghini -. Noi siamo già una famiglia e col tempo penseremo ad allargarla. Non adesso. Ora si riparte come sempre insieme, ma da marito e moglie. E poi l’emozione di un matrimonio non è paragonabile a nulla, a niente al mondo. Credevo che i concerti fossero il massimo di adrenalina nella vita e invece... il matrimonio è tutt’altro. Nick ti risposerei domani, sappilo!». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 15:06:13 | 91.208.130.86