Instagram.com
ITALIA
04.06.2020 - 20:000

Tommaso Paradiso: «Mio padre mi ha abbandonato da piccolo»

L’ex leader dei TheGiornalisti racconta le difficoltà della sua infanzia

ROMA - Cresciuto dalle donne, dopo l’abbandono da parte del padre. Intervistato da Maurizio Costanzo, Tommaso Paradiso ha raccontato le difficoltà della sua infanzia, spiegando che proprio dall’addio del papà nasce probabilmente il suo desiderio di un figlio. «Mamma Nazaria è la figura più potente della mia vita - ha dichiarato l’ex frontman dei TheGiornalisti -. La mia sola guida, la mia eroina, molto severa ma la miglior madre che potessi desiderare».

Una stima e un affetto, quello nei confronti della madre, che nasce dalle enormi difficoltà che la donna ha dovuto affrontare quando Tommaso era solo un bambino. «Mia madre mi ha cresciuto da sola - ha spiegato il cantante - e diceva che soffrivo molto quando mio padre andava continuamente via di casa. Avevo pochissimi mesi. Mi mettevo davanti alla porta per non farlo andare via. Terribile. Poi mia madre gli ha detto: ‘Guarda che questo ragazzino non può continuare con questi sbalzi di umore, i pianti: o fai il padre o non fai il padre’… Lui non se l’è sentita e se ne è andato via». 

Il padre di recente ha provato a riallacciare i rapporti con Paradiso, che però non se l’è sentita di perdonarlo. «Infatti non gli ho neanche risposto», ha detto Paradiso, che ha poi confessato di sognare una grande famiglia con la fidanzata Carolina, designer di moda: «Vorrei 12 figli. Io vorrei fare tanto il padre…». 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 18:55:59 | 91.208.130.89