Depositphotos (tanka_v)
ITALIA
29.05.2020 - 17:000

Belen e Stefano, lite furibonda prima della crisi

Spuntano alcuni retroscena sulla nuova separazione della coppia

MILANO - La storia su Instagram con cui Belen Rodriguez ha reso nota la crisi di coppia con Stefano De Martino ha naturalmente scatenato gli esperti di gossip, che si sono immediatamente messi alla ricerca di dettagli e retroscena circa la nuova separazione dei due vip. Il settimanale Oggi, in particolare, ha ricostruito tutti i passaggi della crisi a partire dal periodo di lockdown che i due hanno vissuto nella loro casa di Milano, insieme al figlio Santiago.

Dietro le foto romantiche e i video divertenti postati sui social, Belen e Stefano nascondevano una relazione già in difficoltà. Il punto di rottura sarebbe arrivato con una lite furibonda avuta nel loro appartamento in zona Moscova: durante il litigio, infatti, le urla dei due sarebbero state chiaramente udite dai vicini di casa. Insomma chi abita vicino a Belen e Stefano sapeva già da qualche settimana che c’era qualcosa che non andava. Pochi giorni dopo il diverbio è arrivata la separazione, con la partenza di De Martino per Napoli, dove il ballerino-conduttore sta preparando la nuova edizione del programma “Made in Sud”. Stefano spiegò di dover partire per motivi professionali, ma dietro quella scelta c’era anche la volontà di allontanarsi da Belen. Da allora i due non si sarebbero più parlati.

Rientrato a Milano lo scorso 21 maggio, De Martino avrebbe incontrato la moglie soltanto il 23, ma solo per stare insieme al figlio Santiago e prendere alcune cose: dopo averle caricate in macchina, è ripartito alla volta di Napoli. La sera del giorno seguente Belen è poi uscita con il fratello Jeremias, incrociando il suo ex Andrea Iannone al ristorante e facendo esplodere il gossip.      

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-09 04:52:30 | 91.208.130.87