ITALIA
15.09.2019 - 08:370

Pamela Prati non ha saldato la parcella, l'ex avvocato all'attacco

«Non ho mai chiesto di andare in tv, ma quando mi hanno invitata ho accettato esclusivamente per motivi professionali» ha dichiarato Irene Della Rocca

ROMA - L'ex avvocato di Pamela Prati, Irene Della Rocca, ha accusato la showgirl di non averle mai pagato la parcella per i servizi che le ha prestato durante la scorsa primavera. «A oggi Pamela non ha saldato il conto. Si tratta di una parcella professionale, che avevamo concordato. Sono dati sensibili e non posso rivelare la cifra per rispetto della mia ex cliente. E per deontologia. Procederò per via giudiziaria chiedendo nei confronti della Prati l'emissione di un decreto ingiuntivo», ha spiegato il legale durante un'intervista rilasciata al settimanale "Nuovo".

La Della Rocca era stata accusata dalla stessa Pamela di aver strumentalizzato il suo nome e l'intera faccenda del finto matrimonio con Mark Caltagirone solo per poterne parlare in tv e avere così visibilità mediatica. «Mi ha accusata di voler andare in televisione a parlare del suo caso. No di certo, si tratta di un'accusa assurda, di una calunnia», ha aggiunto.

La donna ha infine spiegato di aver accettato di partecipare ad alcuni programmi televisivi solo per motivi puramente professionali in quanto rappresentante della 60enne sarda. «Non ho mai chiesto di andare in tv, ma quando mi hanno invitata ho accettato esclusivamente per motivi professionali, perché rappresentavo la Prati», ha infine chiarito.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-20 06:12:01 | 91.208.130.85