Bang ShowBiz
ITALIA
26.06.2019 - 17:320

Paola Perego e gli attacchi di panico: «Non accompagnavo i miei figli in macchina per paura»

La conduttrice ha parlato del 'mostro', ovvero degli attacchi di panico che ha avuto per anni e che ha curato con psicoterapia e psicofarmaci

ROMA - Paola Perego ha parlato dei suoi attacchi di panico, che per anni l'hanno costretta a vivere una vita a metà. La conduttrice 53enne, che sta per tornare in tv con la seconda stagione del programma 'Non disturbare', ha rivelato a 'Il Giornale' che per molto tempo non ha neanche accompagnato i figli in auto per paura che potesse arrivare il "mostro", come definisce lei il disturbo di cui soffrono tantissime persone.

«Ho sofferto per anni di attacchi di panico. E non mi vergogno a dirlo. Anzi, bisogna parlarne per condividere e per aiutare altri a non tenerselo per sé. Ricordo perfettamente il primo: ero in macchina, una Renault 4 rossa con il mio fidanzatino di allora, ho respirato, l'aria non è entrata, mi sono messa le mani in faccia e ho creduto di morire», ha spiegato.

«Ecco, quando arriva il mostro, come lo chiamo io, non sai cosa fare, non riesci a fermarlo. Per anni non ho accompagnato i miei figli in macchina per timore che comparisse. Ho affrontato tre periodi di analisi terapeutica, ho preso psicofarmaci. E non bisogna vergognarsi neppure di questo», ha poi concluso.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-17 03:11:18 | 91.208.130.85