Bang ShowBiz
ITALIA
16.04.2019 - 15:310

Alessia Macari: «Non sarò la nuova Wanda Nara»

nonostante il futuro sposo Oliver Kragl le abbia chiesto di aiutarlo con i suoi contratti lavorativi la showgirl non ha alcuna intenzione di diventare una procuratrice sportiva

ROMA - Alessia Macari ha rivelato di non volersi assolutamente occupare della vita professionale del fidanzato, anche se lui gliel'ha chiesto.

La showgirl, che presto sposerà il calciatore Oliver Kragl, non ha quindi nessuna intenzione di intraprendere una carriera da procuratrice sportiva come ha fatto invece Wanda Nara con il marito Mauro Icardi. Alessia, durante un'intervista rilasciata al settimanale "Sono", ha detto: «Oliver mi ha chiesto se voglio occuparmi dei suoi contratti ma non me la sento... è adulto e se la cava da solo. E poi non è il mio campo non andrei nelle trasmissioni di calcio in qualità di procuratrice ma giusto per apparire in tv, dove già lavoro e voglio continuare ad esserci come artista. Se invece facessi il procuratore di mio figlio, sarebbe diverso. E comunque mio marito mi darebbe dei consigli».

La Macari, che attualmente è impegnata con il programma "Live - Non è la D'Urso" e si sta occupando dell'organizzazione del suo matrimonio, dirà "sì" al centrocampista del Foggia il prossimo 20 maggio in una tenuta in Puglia. «Ho invitato alcuni miei ex colleghi del GF Vip, come Mariana Rodriguez, Bosco e le Mosetti. Sarà una festa dove scorreranno fiumi di alcol e musica. Io sarò vestita di bianco come una santa: in chiesa non si scherza», aveva raccontato alcune settimane fa.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-19 11:01:27 | 91.208.130.86