Bang ShowBiz
STATI UNITI
27.01.2019 - 10:120

Taylor Swift vince una causa da 1 milione di dollari

La cantante ha sconfitto un'agenzia immobiliare che le chiedeva ingiustamente di pagare una parcella a sei zeri

LOS ANGELES - Taylor Swift ha vinto una causa da un milione di dollari contro un agente immobiliare dopo che la società per cui quest'ultimo lavorava aveva affermato che la pop star doveva loro un milione di dollari per le commissioni relative all'acquisto di una casa nel 2017.

Il giudice federale si è schierato quasi subito dalla parte della cantante dopo aver ascoltato le accuse rivolte alla Swift da parte di un agente immobiliare della compagnia 'Douglas Elliman', che aveva dichiarato che la cantante doveva ancora pagare circa un milione di dollari per le commissioni della compravendita di una casa acquistata dalla 29enne circa due anni fa.

Le accuse sono state ritenute infondate dal tribunale perché le prove presentate dall'agente durante il processo sono state insufficienti a sostenere la sua tesi.

Il caso si è risolto dopo aver stabilito che una e-mail mandata da un dipendente a uno dei rappresentati della Swift non poteva costituire un contratto con cui si accettava di pagare una commissione di tale cifra. Taylor è evidentemente soddisfattissima della sentenza.

Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-01-27 23:57:29 | 91.208.130.86