Bang ShowBiz
STATI UNITI
02.10.2018 - 06:000

Emma Stone ha pianto per un'ora sul set del suo ultimo film

La causa? Il comportamento che doveva avere - secondo copione - contro un coniglio

LOS ANGELES - Emma Stone ha pianto come una fontana per un'ora sul set del suo nuovo film. Il motivo? L'attrice 29enne era arrabbiata perché per copione doveva tenere un atteggiamento aggressivo nei confronti di un coniglio in una scena della pellicola in lavorazione 'La favorita'. 

Ha spiegato: «Non voglio spoilerare, ma alla fine devo tenere un atteggiamento un po' aggressivo con un coniglio. Ho pianto come una fontana per circa un'ora».

La star di Hollywood non è riuscita a sopportare lo stress emotivo del film diretto da Yorgos Lanthimos, che vede tra i protagonisti anche Rachel Weisz, Nicholas Hoult e Joe Alwyn, nonostante durante quella scena fosse stata rassicurata. Ad 'Entertainment Tonight' ha raccontato: «Mi hanno aiutato e mi hanno detto che sarebbe stata una cosa gentile, ma no, per me era molto irritante. L'idea di fare del male ad un qualsiasi animale per me è qualcosa di assolutamente terribile».

A parte il suo problema emotivo, Emma ha comunque spiegato che nessun animale è stato maltrattato durante le riprese. «Il coniglietto stava benissimo», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-27 18:17:08 | 91.208.130.85