KEYSTONE
"Via col vento" è stato temporaneamente rimosso dal catalogo di HBO Max.
STATI UNITI
10.06.2020 - 14:300

"Via col vento" rimosso temporaneamente dal catalogo di HBO Max

Il film è al centro di polemiche antirazziste per la descrizione stereotipata degli afroamericani

"Via col vento", uno dei più grandi classici del cinema, è stato temporaneamente ritirato dal catalogo di HBO Max, il servizio di video on demand lanciato lo scorso mese di maggio negli Usa.

Il film è accusato di offrire una visione stereotipata degli afroamericani ed è stato al centro di polemiche antirazziste, in particolare dopo la morte di George Floyd. In moltissimi avevano chiesto che fosse cancellato dall'offerta dalla piattaforma, comprese alcune voci autorevoli dell'industria cinematografica.

"Via col vento", ha spiegato a Variety un portavoce di HBO Max, «è un film del suo tempo e che raffigura alcuni pregiudizi etnici e razziali che erano, disgraziatamente, dati per assodati nella società americana. Queste descrizioni razziste erano sbagliate allora come ora e abbiamo pensato che mantenere questo titolo senza una spiegazione e una denuncia di quelle descrizioni sarebbe stato irresponsabile». La rimozione dal catalogo è temporanea: l'opera con Vivien Leigh e Clark Gable sarà reintrodotto con «una discussione del suo contesto storico e una denuncia di quelle descrizioni».


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-02 09:21:28 | 91.208.130.85