Segnala alla redazione
F&C
CANTONE
24.06.2019 - 12:300
Aggiornamento : 16:56

L'esordio è a tutto blues per "Freddie" Albertoni e i suoi Cannonballs

Il mini-disco del sestetto, "F", è un bel viaggio musicale per il Delta, ma passando un po' anche per... Liverpool

 

BELLINZONA - Blues “vecchia scuola” doveva essere e, più blues di così, “F” album d'esordio del bassista bellinzonese Federico “Freddie” Albertoni, non poteva proprio esserlo.

Presentato proprio questo giovedì dall'alto del palco di Bellinzona Blues Festival, l'Ep (come già ci era stato confermato dal diretto interessato) è un tributo d'amore al blues tradizionale dei grandi del genere.

Ad accompagnarlo – per una volta tocca a loro – nei quattro pezzi del disco i The Cannonballs, una combriccola di notevoli amici-musicisti. Fra questi troviamo il compagno musicale di una vita Mattia “Mad” Mantello, il batterista Roberto Panzeri, il tastierista Cristiano Arcioni e i sax di Nigel Casey e Olmo Antezana.

Malgrado l'indirizzo dichiarato, “F” si concede più di un'apertura – dal Delta fino a... Liverpool – con gli arrangiamenti, i suoni e la costruzione dei brani. Per farvi un'idea datevi un'ascoltata al singolo di lancio “Daddy's Blues”, che passa in radio e lo trovate pure online su mx3.ch.

Dal vivo, invece, potrete sentirlo/i al calar dell'estate sul palco luganese di Blues to bop.

F&C
Guarda le 4 immagini
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 11:23:15 | 91.208.130.89