Bethesda
+10
ULTIME NOTIZIE Games
GAMES
1 sett
Tribune piene e nessuna quarantena: il calcio nella "bolla" di FIFA 21
L'ultimo capitolo della saga sportiva di EA gioca in difesa ma propone anche alcune novità. E la formula funziona
GAMES
3 sett
Per i 35 anni di Super Mario una compilation tutta in 3D
“Super Mario 3D All-Stars” inaugura l'anno di celebrazioni per il mitico idraulico italiano, ma non convince
GAMES
1 mese
“Holly & Benji” in versione game: il tiro della tigre basta solo a metà
"Captain Tsubasa: Rise of New Champions", da poco disponibile, è bellissimo da vedere ma ha i suoi difettucci
FOTO E VIDEO
GAMES
1 mese
La serie Netflix sui games un po' ci azzecca, un po' no
“High Score”, che racconta la storia dei videogiochi, ha inventiva ma problemi di ritmo. Ai nostalgici però piacerà molto
FOTO
GAMES
2 mesi
In “Mortal Shell” morire non è poi la fine del mondo
L'omaggio indipendente a “Dark Souls” di un mini-team di veterani è un mostriciattolo bonsai con qualcosa da dire
FOTO
GAMES
2 mesi
“Fall Guys”, la corsa deficiente che (a sorpresa) è diventata un fenomeno
È il titolo dell'estate in grado di rivaleggiare con roba tipo “GTA Online” e altri colossi, e voi ci state giocando?
GAMES
2 mesi
Sword Art Online, e il videogame ti imprigiona... in un videogioco
La celebre meta-serie giapponese torna con un colossale nuovo episodio che divertirà parecchio i fan
FOTO
STATI UNITI
2 mesi
Né Sekiro, né Tenchu: Ghost of Tsushima è una storia a sé
L'ultima esclusiva per la console Sony, targata Sucker Punch, convince per design e azione. La narrazione però si rivela
FOTO
GAMES
3 mesi
Deadly Premonition 2: così il gioco si fa ancora più strano
Un dei titoli più improbabili della storia dei games ha ottenuto un ancor più improbabile seguito. Ma ne vale la pena?
FOTO
GAMES
3 mesi
“The Last of Us - Part II” porta il videogioco là dove non è mai andato
Il titolo più atteso di questa generazione non delude le attese ma potrebbe non essere per tutti
GAMES
4 mesi
Il ritorno a Skyrim è tutto online, “Greymoor” dolce nostalgia
L'espansione a tema per “The Elder Scrolls Online” è un bel viaggio che però non c'entra (quasi) niente con l'originale
FOTO E VIDEO
GIAPPONE
4 mesi
Dite buongiorno alla nuova Playstation 5
La macchina da gioco di Sony annunciata in pompa magna ieri in serata con un paio di novità molto accattivanti
GIAPPONE
4 mesi
Playstation 5, il «futuro del gaming» si presenterà domani sera
L'evento era stato posticipato la scorsa settimana a seguito alle proteste legate alla morte di George Floyd
STATI UNITI
4 mesi
Sony rinvia la presentazione della PlayStation 5
La decisione, dovuta alle proteste in corso negli Usa, è per lasciare spazio a voci più importanti
GAMES
28.11.2018 - 06:000
Aggiornamento : 03.12.2018 - 11:56

Fallout 76: una delusione postatomica di quelle che bruciano

Il gioco multiutente online di Bethesda è un mostriciattolo zoppo che sembra una beta a pagamento, ma chissà che in futuro...

ROCKVILLE - Ogni tanto anche nel mondo dello sviluppo dei videogiochi, chiamiamoli così, "di cassetta" possono succedere cose strane se non incredibili. Aziende colossali con marchi sfavillanti - e che solitamente non ne sbagliano una - sbilanciarsi prendendosi rischi inconsueti e realizzando prodotti se non fallimentari nettamente al di sotto delle attese.


Bethesda

Fallout online? Perché no - È questo il caso di Bethesda e del suo, tra l’altro avidamente atteso, “Fallout 76”. Seguito, anzi prequel, della celeberrima saga postatomica in effetti aveva tutte le carte in regola per sfondare: il setting colossale, il mix collaudato gioco di ruolo + sparatutto, una componente di sopravvivenza & costruzione e un mondo multiutente. Cosa poteva andare storto?

Se il buon giorno (non) si vede - Niente, e tutto. Già dalla beta, offerta col contagocce a giocatori selezionati a ridosso del lancio, si era capito che non proprio tutto funzionava a meraviglia. Per iniziare l’impianto grafico non era assolutamente all’altezza, in seconda istanza la componente di costruzione non era proprio come ce lo si aspettava così come la parte multiplayer. L’uscita vera e propria non ha affatto smentito quelle sensazioni, ovvero di trovarsi fra le mani un prodotto che finito finito ancora non è.


Bethesda

Noi, eletti e salvati dalla Bomba - Ma andiamo con ordine, partiamo dalla trama: in un West Virginia squassato dalla bomba noi facciamo parte dell’élite uscita dal Bunker 76 che contiene tutte le speranze degli Stati Uniti ovverosia una selezionata risma di individui di talento eccezionale. Quello che però troveremo fuori dal portellone blindato sarà, inutle dirlo, molto (ma molto) diverso da quello che ci aspettavamo.

Sopravvivere alle radiazioni - “Fallout 76” risulterà subito famigliare a chi già conosce gli episodi della serie firmati da Bethesda. Si tratta di un gioco di ruolo e d’azione che può essere giocato sia in prima sia in terza persona. Il nostro obiettivo è semplice: sopravvivere in una terra inospitale e vessata dalle radiazioni. Se il titolo i suoi difetti (come già scritto) li ha, c’è una cosa che però ci ha convinto: proprio la componente survival che ci porta a cacciare cibo e acqua - che dovranno essere trattati e/o cucinati - per mantenerci in forma (e quindi in vita). 


Bethesda

La grande vuotezza - Meno apprezzabile, invece, è la questione della mappa: colossale ma semplicemente strutturata in maniera poco soddisfacente con grandi aree prive di cose interessanti da fare/vedere/combattere e una generale mancanza di ispirazione che traspira già dalle prime ore di gioco (quelle più importanti). Un vero peccato! 

Il "multi" proprio latita - Per ultima, un po’ anche per demerito, la delusione di una componente multiplayer che - sia per la parte cooperativa, sia per la parte competitiva - delude praticamente sempre. Insomma, è davvero c’è ancora molto da fare perché si possa parlare di un prodotto all’altezza del mercato.


Bethesda

Il fascino non basta - In definitiva è difficile non guardare all’ultima fatica (?) di Bethesda con estremo disappunto. Malgrado tutto quello che non è stato fatto - ma che gli sviluppatori potrebbero sistemare semplicemente con un po’ di lavoro - bisogna dire che il “Fallout 76” può contare su di un gran fascino e di alcuni momenti decisamente ispirati (soprattutto nella scrittura).

In definitiva, non è tutto da buttare ma la sensazione di avere fra le mani semplicemente una beta (da 79,90 però) c’è tutta. Da comprare? Magari non adesso, nel caso date un occhiata ai vostri streamer preferiti per capire che ne pensano.

 VOTO: 6

“Fallout 76” è disponibile per Playstation 4 (versione provata), Xbox One e Pc Windows. Lo abbiamo recensito grazie a una copia gentilmente messa a disposizione da Bethesda. 

ZAF

Bethesda
Guarda tutte le 13 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-21 14:53:38 | 91.208.130.85