PERÙ
22.12.2017 - 08:120

Nessun impeachment per il presidente Kuczynski

Dopo una maratona di 14 ore, solo 78 parlamentari hanno votato per la sua cacciata, nove meno di quanto richiesto per metterlo sotto accusa

LIMA -  Nessun impeachment per il presidente peruviano Pablo Kuczynski. Dopo una maratona di 14 ore, solo 78 parlamentari hanno votato per la sua cacciata, nove meno di quanto richiesto per metterlo sotto accusa.

L'opposizione dunque non ha raggiunto i due terzi dei voti necessari. Sono stati 19 i voti contrari e 21 gli astenuti. "La richiesta di destituzione per incapacità morale è rigettata", ha dichiarato il presidente del Parlamento Luis Galarreta al termine della votazione.

La procedura di impeachment era stata avviata dall'oppositrice Keiko Fujimori che lo accusa di corruzione in un caso in cui è coinvolta la sua società di investimenti Westfield Capital, che fra il 2004 e il 2006 ha ricevuto 782mila dollari dalla società immobiliare brasiliana Odebrecht al centro di scandali di corruzione in tutta l'America Latina.

Kuczynski, economista, 79 anni, ha ammesso errori ma negato che i versamenti fossero un atto di corruzione e denunciato il tentativo di un "colpo di Stato" nei suoi confronti. Kuczynski, alle elezioni del luglio del 2016, aveva sconfitto di misura Fujimori, figlia dell'ex presidente Alberto Fujimori in carcere per violazioni dei diritti umani.

Commenti
 
Potrebbe interessarti anche
Tags
presidente
kuczynski
impeachment
accusa
nessun impeachment
fujimori
corruzione
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-07-17 19:17:29 | 91.208.130.87