STATI UNITI
07.03.2018 - 14:060
Aggiornamento 14:36

Fermata due volte per strada, molestie sessuali da parte dell'agente?

Non sono state individuate le basi per procedere con un'accusa criminale, ma il suo operato divide

CAMPBELL - Sta facendo discutere il comportamento tenuto da un agente del Tennessee. Isaiah Lloyd, il 16 agosto scorso, ha fermato due volte nello stesso giorno Patricia Wilson alla guida della sua automobile sull'Interstatale 75. Secondo i suoi accusatori, avrebbe approfittato del suo ruolo per molestare sessualmente la donna, toccandola e sfregandosi sotto la cintura per diversi secondi.

Non solo l’opinione pubblica, anche le persone competenti si dividono sulla questione portata sotto la luce dei riflettori dai media grazie alla diffusione di un video.

Dopo la denuncia della donna - che ha chiesto 100.000 dollari - l'agente è stato messo all’indice da uno dei procuratori della contea di Campbell, che ha giudicato poco professionali i suoi metodi. A difendere Lloyd è stato invece il capo della polizia stradale del Tennesse, che lo ha descritto come rispettoso delle regole.

Lunedì è stato comunicato che non sono state individuate le basi per procedere con un'accusa criminale nei suoi confronti. Il poliziotto è tornato in servizio.

Tags
agente
due volte
Copyright © 1997-2018 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - POLICY - COMPANY PAGES

Ultimo aggiornamento: 2018-06-20 03:28:43 | 91.208.130.86