Deposit
CINA
20.09.2021 - 16:150

In Cina TikTok limitato per i preadolescenti a 40 minuti al giorno

La decisione del social cinese per «tutelare i giovani» e prevenire possibili strette governative

PECHINO - La stretta per l'uso delle nuove tecnologie da parte dei giovani continua in Cina. Dopo i videogiochi, tocca ai social network e in particolare a TikTok - nato proprio nella Repubblica Popolare con il nome di Douyin - e che introdurrà una “Youth Mode” (modalità gioventù, ndr.).

Questa, previa identificazione, consentirà agli under 14 un uso dell'app dalle 6 di mattina fino alle 22 e per non più di 40 minuti al giorno. Al momento Douyin non ha un'eta d'utilizzo minima, mentre l'occidentale TikTok non dovrebbe essere utilizzato al di sotto dei 13 anni.

«Sì, abbiamo deciso di essere più rigidi con i teenager», spiega l'azienda che all'interno della Youth Mode intende introdurre anche contenuti scientifici e d'interesse culturale, «il nostro obiettivo è quello di veicolare contenuti di qualità e permettere a ragazzi e ragazze di vedere il mondo».

La mossa di Bytedance, proprietaria del social, è di carattere cautelativo e segue una stretta sistematica sulle nuove tecnologie del Partito Comunista e del Governo.

Da una parte per motivi di tipo economico-fiscale, dall'altra per motivi in parte ideologici legati alla formazione delle nuove generazioni che Pechino ritiene (e i dati alla mano lo confermerebbero) perdano troppo tempo bighellonando con cellulari e computer.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-16 22:27:06 | 91.208.130.89