Keystone
I democratici (in foto il senatore della West Virginia Joe Manchin) masticano di nuovo amaro.
STATI UNITI
20.10.2021 - 22:090

Riforma elettorale nuovamente bocciata dai repubblicani

Il provvedimento, fortemente voluto dai democratici, è stato respinto dal Senato per un voto.

WASHINGTON - Nuovo schiaffo per i democratici statunitensi: i repubblicani in Senato bloccano per la terza volta il 'Freedom to Vote Act', il provvedimento fortemente voluto dai democratici che aveva come obiettivo quello di rafforzare i diritti di voto dopo le strette portate avanti in diversi stati conservatori.

Il provvedimento è stato bloccato con 50 voti contro i 49 favorevoli.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
emib53 1 mese fa su tio
Alla faccia di chi si crede un paese democratico da tempo. Un paese dove l'accesso al voto alle minoranze è stato boicottato per lungo tempo e, ancora negli anni 60-70 limitato ai più benestanti. Bravi suprematisti, continuate così.
seo56 1 mese fa su tio
Yes!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 15:35:25 | 91.208.130.85