Keystone
ITALIA
02.09.2019 - 19:110

Conte: «C'è consonanza di idee tra M5S, Pd e altre forze di centrosinistra»

Il primo ministro italiano incaricato ha tuttavia ammesso di capire le «perplessità» delle rispettive basi

ROMA - «Abbiamo grandi e buone idee da realizzare per questo Paese. Nelle consultazioni con le forze politiche ho registrato una consonanza tra (Movimento) Cinque stelle (M5S), Pd e altre forze di centrosinistra sugli obiettivi da raggiungere». Lo dice il premier incaricato italiano Giuseppe Conte in un video su Facebook.

«Non mi sfuggono le ragioni di perplessità, penso agli elettori Cinque Stelle. A voi ricordo che il M5S ha detto in modo sempre chiaro che, se non avesse avuto maggioranza, avrebbe lavorato con le forze disponibili a farlo portando avanti il programma. A voi dico di non tenere nel cassetto queste idee, questi sogni», afferma Conte alla vigilia del voto.

Poi aggiunge anche: «Penso al Pd, ai suoi elettori e alle forze politiche in parlamento che aderiranno a questo progetto. Abbiamo una sfida non da poco e capisco le vostre perplessità ma abbiamo un'occasione unica per fare il bene degli italiani».

E sottolinea: «Serve un governo forte, un governo stabile: io sarò il primo responsabile di questa nuova esperienza di governo».

«Dialogo franco ma critico in Europa contro l'austerità» - «Vogliamo dar vita a un progetto per l'Italia. In Europa saremo in prima fila per contribuire ad adeguare il patto di stabilità al nuovo ciclo economico. In Europa non sono mai andato con tono dimesso, avvieremo un dialogo franco ma critico e deciso per superare le politiche di austerità e modificare le regole vigenti flettendole per una crescita duratura e verso uno sviluppo sostenibile». Lo afferma in un video su facebook il premier incaricato italiano Giuseppe Conte.
 

Commenti
 
MIM 2 mesi fa su tio
ah ah ah ah tempo dicembre e di nuovo tutto cambierà. Ogni cambiamento sarà inevitabilmente più a destra. La pazienza è la virtù dei forti.
Dioneus 2 mesi fa su tio
Ottimo, pieno sostegno al governo epurato da pericolose forze politiche
pulp 2 mesi fa su tio
Certo che sono d'accordo! Devono spartirsi le poltrone, governare a prescindere (guai a sottomettersi al voto degli elettori) e poi dare contro a Salvini. Per il resto, povera Italia
seo56 2 mesi fa su tio
Solo un commento: “hahaha”
Bayron 2 mesi fa su tio
Vomitevoli.... si può dire??
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-21 23:44:41 | 91.208.130.86