Keystone
+6
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
SVEZIA
7 min
Tutto aperto prima, tutto chiuso poi? Cronaca della “balla” svedese
«Le misure prese sono davvero molto leggere, ci si fida del cittadino».
DANIMARCA
7 ore
La Danimarca riaprirà asili nido ed elementari
A partire dal 15 aprile e se non ci sarà un aumento di casi ma diverse norme di social distancing resteranno in vigore
REGNO UNITO
8 ore
Boris Johnson ricoverato in cure intense
Le condizioni del premier britannico, malato di Covid-19, nel pomeriggio di oggi sono improvvisamente peggiorate
STATI UNITI
8 ore
«Si chiudano i mercati di animali selvatici»
Come quello di Wuhan da dove sarebbe partita la pandemia, lo chiede una Convenzione delle Nazioni Uniti
Politica
10 ore
Una task-force militare per l'emergenza coronavirus?
L'Unione Europea ci starebbe pensando, come confermato da diversi ministri della Difesa
STATI UNITI
11 ore
Superati i 10'000 morti negli Stati Uniti
I casi di contagio sono ora 344'554, di cui ben 130'689 solo a New York
CINA
11 ore
Esperti ignorati, luoghi turistici già affollati
L'intenzione della Cina di riprendere con calma non pare essere stata compresa bene
ITALIA
11 ore
In Lombardia cala leggermente il numero delle persone ricoverate
Ieri i morti sono stati 297. «Confortanti i dati di Milano»
REGNO UNITO
11 ore
Shock a Londra: morti almeno 10 conducenti di bus
Il Sindaco Sadiq Khan ha ora promesso il rafforzamento delle misure a tutela di questa categoria
STATI UNITI
13 ore
Diritti d'autore, è battaglia tra la Universal e Tik Tok
Da un anno è in corso una trattativa per il pagamento dei diritti della musica utilizzata dai video della famosa app
ITALIA
14 ore
Scoperti i meccanismi d'attacco del virus
I ricercatori italiani hanno realizzato una mappa che mostra in che modo il Covid-19 invade le cellule
SPAGNA
14 ore
Troppi morti, funerali in cinque minuti
Padre Edduar ha raccontato il triste momento che sta vivendo il cimitero La Almudena di Madrid
BRASILE
14 ore
Scarcerati 30'000 detenuti a causa del coronavirus
Alla maggior parte di loro non è stata installata la cavigliera elettronica a causa della mancanza di dispositivi
REGNO UNITO
15 ore
Ben 24 milioni di telespettatori per il discorso della Regina
Nel frattempo Downing Street ha fatto sapere che Boris Johnson ha trascorso una «notte tranquilla» in ospedale
GERMANIA
15 ore
L'Europa rischia di fallire?
Lo sostengono gli ex ministri degli esteri tedeschi Gabriel e Fischer
REGNO UNITO
16 ore
Virus e 5G: i video banditi da YouTube
Lotta alle fake news sul Covid-19. La misura decisa dopo alcuni incendi dolosi alle antenne di telefonia
REGNO UNITO
17 ore
Nuova ricerca: quattro pazienti su cinque sarebbero asintomatici
Su 166 persone identificate, ben 130 non presentavano sintomi
AUSTRIA
18 ore
Coronavirus, l'Austria riapre i negozi dopo Pasqua
Il settore commerciale dovrebbe riprendere l'attività ai primi di maggio.
MONDO
18 ore
Boris Johnson resta al comando dall'ospedale
Gli ultimi aggiornamenti internazionali sulla pandemia di Covid-19
NEW YORK
22 ore
Covid-19, la tigre contagiata dal custode
È successo in uno zoo del Bronx. Altre tre tigri e tre leoni hanno gli stessi sintomi
STATI UNITI
06.02.2019 - 07:590
Aggiornamento : 09:21

«Basta alle indagini di parte su di me, ci vuole un Paese unito»

Donald Trump ha pronunciato il discorso sullo Stato dell'Unione in un clima mai così diviso, attaccando i democratici e giurando: «Il muro si farà»

WASHINGTON - «Basta con stupide guerre politiche e con queste indagini ridicole e di parte. No alla vendetta e alla resistenza, bisogna scegliere la strada della grandezza». Il messaggio di Donald Trump al Congresso più chiaro di così non potrebbe essere.

I democratici hanno riconquistato la maggioranza alla Camera ed evocano scenari da impeachment, così il presidente americano nel discorso sullo stato dell'Unione avverte come è proprio questa caccia alle streghe che rischia di bloccare il Paese. E l'America ha invece bisogno di pacificazione. 


Keystone
Trump saluta Nancy Pelosi prima del discorso

E' questa per il tycoon la premessa per provare a trovare un terreno di dialogo comune, anche se la padrona di casa della serata, la speaker della Camera Nancy Pelosi, in questa fase l'avversaria più agguerrita del tycoon, alza gli occhi al cielo e lancia espressioni che non lasciano presagire nulla di buono. L'appello del presidente non la convince più di tanto, come non convince l'ala democratica dell'aula della Camera dove spicca la macchia delle parlamentari donne vestite tutte di bianco, in segno di solidarietà per i diritti di genere.


Keystone
Le democratiche in bianco (a destra la delfina dei "dem" Alexandra Ocasio-Cortez)

«La mia agenda non è un'agenda repubblicana o democratica - afferma Trump - ma è l'agenda del popolo americano. E insieme possiamo spezzare decenni di stallo politico, superare le vecchie divisioni, curare le vecchie ferite, costruire nuove coalizioni, forgiare nuove soluzioni e sbloccare il futuro dell'America. La decisione è solo nelle nostre mani». Chiaro il riferimento anche alla scadenza del 15 febbraio, quando senza un accordo complessivo sulla sicurezza al confine col Messico il rischio è quello di un nuovo shutdown.


Keystone
Keystone

Ma Trump - che ha lavorato fino all'ultimo al testo lamentandosi coi suoi ghostwriter per essere stati troppo morbidi verso gli avversari politici - non cede sul muro: «Sara' costruito», ribadisce con forza, "perchè - insiste - abbiamo il dovere morale di creare un sistema immigratorio che protegga le vite e il lavoro dei nostri cittadini. Il muro salva vite e rende l'America più sicura».


Keystone

Alle sue spalle Pelosi ancora una volta scuote la testa, così come alcuni dei futuri sfidanti del tycoon le 2020, a partire dalla senatrice Kamala Harris. E quando Trump parla di «terribile invasione in arrivo» in aula si leva anche qualche risatina, come all'inizio del discorso dove a generare ilarità è la cravatta storta sotto la giacca del presidente, che scatena anche l'ironia sui social: «Fix the Tie!», #aggiustategliela, «qualcuno glielo dica».

Trump difende poi la sue scelte di politica estera, soprattutto dopo che il Senato con il voto dei repubblicani ribelli ha votato contro il ritiro da Siria e Afghanistan prima della sconfitta definitiva di al Qaida e dell'Isis: «Basta guerre senza fine» Quindi arriva l'annuncio ufficiale del secondo storico summit con il leader nordcoreano Kim Jong un: «Sarà il 27 e 28 febbraio in Vietnam», afferma, spiegando come «senza di me oggi saremmo in guerra».


Keystone

L'unico momento realmente bipartisan della serata quando il tycoon si congratula col numero record di parlamentari donne nel nuovo Congresso: qui scatta la standing ovation anche da parte delle democratiche, compresa la rivale Pelosi.

Keystone
Guarda tutte le 10 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
pillola rossa 1 anno fa su tio
«La mia agenda non è un'agenda repubblicana o democratica - afferma Trump - ma è l'agenda ..." ...di un narcisista perverso.
Lonely Cat 1 anno fa su tio
Forza Trump!
sedelin 1 anno fa su tio
il fake president é un essere spregevole che merita un calcio nel deretano per sempre. meglio che vada a giocare a golf (sempre che riesca a farlo).
GIGETTO 1 anno fa su tio
E Donald Trump
seo56 1 anno fa su tio
Vita lunga a Trump e un po’ meno ai suoi detrattori
sedelin 1 anno fa su tio
@seo56 soltanto le persone piene di cattiveria sono capaci di augurare corta vita ai suoi simili!
seo56 1 anno fa su tio
@sedelin Non meriti risposta!
Galium 1 anno fa su tio
@sedelin Sono d'accordo con te. Certa gente dovrebbe solo guardare su internet la definizione di "hater". Sarà come guardarsi allo specchio
marcopolo13 1 anno fa su tio
Cioè, ha scassato le scatole per più di un anno sul fatto che avrebbe fatto tutto il possibile per incriminare la Clinton (per poi usare il suo telefono privato = nessuna differenza con le e-mail che mandava lei) e ora il paese dev'essere unito? Dietro le sbarre sto pagliaccio!
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-04-07 06:07:21 | 91.208.130.85