Keystone
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
SPAGNA
21 min
In Galizia vietato fumare anche all'aperto: il rischio di contagio è troppo alto
Altre regioni spagnole pensano d'introdurre la restrizione: «Il fumatore diffonde goccioline su chi gli sta intorno».
BIELORUSSIA
2 ore
Proteste dopo il voto: fermate 700 persone in 24 ore
Si trattava della quarta notte di scontri dopo le elezioni che hanno visto trionfare Lukashenko.
ITALIA
2 ore
Iscrive la compagna del suocero a un sito di escort: denunciata
La donna voleva che i due si lasciassero. Ora dovrà rispondere di furto d'identità.
STATI UNITI
2 ore
Trump chiede docce più potenti: «I miei capelli devono essere perfetti»
Il presidente vuole modificare una norma per il risparmio energetico del 1992. I critici: «Abbiamo altri problemi».
STATI UNITI
3 ore
Uber perde contro la California: gli autisti sono dei dipendenti
Il procuratore di Los Angeles: «Una vittoria clamorosa». Uber pensa di sospendere le attività per diversi mesi.
ITALIA
3 ore
Frana in Valtellina, evacuati gli abitanti di Chiareggio
Nel dramma sono morte tre persone, fra le quali una bambina. In gravi condizioni un 49 enne e un bimbo di 5 anni
MONDO
4 ore
Sempre più contagi in India
Il virus continua a imperversare in tutto il mondo e ieri è tornato anche in Nuova Zelanda. Come resta «un mistero».
STATI UNITI
5 ore
«L'America invoca una leadership»
La neo candidata democratica alla vicepresidenza critica ferocemente Trump: «Non ha mai preso sul serio la pandemia».
STATI UNITI
5 ore
«Potrei mandare la Guardia Nazionale a Chicago e New York»
È la minaccia di Trump rivolta alle due metropoli gestite dai democratici: «De Blasio ha fatto un lavoro orribile».
FRANCIA
6 ore
Ecco gli otto ricercati più pericolosi e temuti al mondo
Si sente spesso parlare di Interpol ma in pochi conoscono il lavoro che c'è dietro questa grande organizzazione.
STATI UNITI
7 ore
Muore a 25 anni per aver guidato ubriaco, l'annuncio funebre: «È stato un idiota»
La famiglia di Cody James Holland ha voluto sensibilizzare così sui rischi della guida in stato di ebbrezza.
ITALIA
14 ore
Tragedia in Valtellina: una frana si prende tre vite
Una famiglia si stava recando in montagna per festeggiare il decimo compleanno di una bambina
STATI UNITI
15 ore
Negli Stati Uniti è morto un altro cane che aveva il Covid-19
È successo in Carolina del Nord, il veterinario di Stato: «Non c'è prova che il virus possa passare dall'uomo al cane»
STATI UNITI
04.01.2019 - 20:020
Aggiornamento : 21:26

Trump è disposto a mantenere lo shutdown «per anni»

Non è andato a buon fine l'incontro tra alcuni rappresentanti democratici e il presidente americano

WASHINGTON - Donald Trump è disposto a tenere chiuso il governo con lo shutdown per un «periodo lungo, mesi o anche anni». Lo afferma il leader dei democratici in Senato, Chuck Schumer, al termine dell'incontro con il presidente americano. Nancy Pelosi, ha poi messo in evidenza che il governo deve riaprire affinché le trattative sulla sicurezza al confine procedano.

Incontro «teso» per Pelosi - L'incontro - come detto dalla speaker della Camera - è stato in alcuni momenti «teso e difficile».  «Abbiamo detto al presidente» che i democratici non possono considerare la sua richiesta di fondi per il muro fino a quando il governo non riaprirà e lo shutdown sarà finito. «Non possiamo realmente risolvere» questo nodo «fino a quando il governo non aprirà, e lo abbiamo detto chiaramente al presidente» ha messo in evidenza Pelosi.

«Produttivo» per Trump - Di tutt'altro tenore il pensiero di Trump riguardo al faccia a faccia con i due rappresentanti democratici. «È stato molto produttivo», afferma infatti il presidente dal Rose Garden. «Serve una struttura solida di cemento o acciaio. Dobbiamo costruire il muro» al confine con il Messico, ha poi ribadito.

«Emergenza nazionale per il muro» -  Donald Trump poi - stando a quanto riportato da ABC che cita alcune fonti - starebbe «seriamente considerando le potenziali opzioni per aggirare il Congresso» e ottenere fondi per il muro. Fra le ipotesi il «dichiarare un'emergenza nazionale, per liberare fondi da altre agenzie governative per aiutare a finanziare il muro». 

«È in gioco la sicurezza del Paese» - E una conferma su questa ipotesi è giunta successivamente dalla bocca dello stesso presidente. «Sì, potrei farlo perché c'è in gioco la sicurezza del Paese». Trump ammette di aver valutato e che potrebbe farlo a meno di un accordo con i leader del Congresso. Parlando dal Rose Garden, Trump spiega comunque che le trattative proseguono nel fine settimana per sbloccare l'impasse sulla sicurezza e riaprire il governo.

Lo shutdown è giunto ormai al quattordicesimo giorno.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Littletiger 1 anno fa su tio
Sarò tonto io, ma io devo ancora capire come fa un muro a risolvere i problemi di immigrazione clandestina, traffici vari, etc. quando c'è una cosina chiamata aereo e gli USA ed il Messico hanno entrambi accesso non ad uno, ma ben due oceani! L'immigrazione clandestina e le altre attività illecite devono ovviamente essere combattute ma questo muro è palese sia la soluzione più stupida, inefficace e costosa possibile!
MIM 1 anno fa su tio
@Littletiger Questo muro non l'ha inventato Trump; anche i suoi predecessori ne hanno costruito un pezzo (anche Obama, si il nobel per la pace). Esistono gli aeroporti, hai ragione, ma vuoi mettere passare droga e armi attraverso piste nel deserto? E' a questo che serve il muro, non solo per i migranti. In quella zona è guerra aperta, con sparatorie e morti.
Littletiger 1 anno fa su tio
@MIM Ed il fatto che lo abbia fatto anche Obama (di cui non sono un fan) ed altri in che modo lo rende una buona idea? Quanto cosa il muro la cui efficacia è tutta da dimostrare ripsetto ad i benefici? Non è l'obbiettivo il problema, è il mezzo. Chi vivrà vedrà. Fossi un trafficante andrei per mare.
Littletiger 1 anno fa su tio
@MIM Il fatto che anche Obama (di cui non sono un fan) e predecessori abbiano avuto a che fare con il muro non rende la politica di Trump ne più ne meno inefficiente. Un muro complicherebbe di certo la vita ai criminali ma quanto? Abbastanza da giustificare i costi enormi (che il Messico non pagerà mai)? Fossi un trafficante andrei per mare, poi se il muro funionerà tanto meglio, ma ho seressimi dubbi. Di certo funziona come campagna pubblicitaria per Trump
Littletiger 1 anno fa su tio
@MIM Scusate il doppione
MIM 1 anno fa su tio
@Littletiger @Littletiger. Questa non è campagna pubblicitaria per Trump, ma è contro Trump. Ma come risultato lui ottiene visibilità. Qualcuno, tra i democratici, non sa più che pesce pigliare, è questa la realtà americana.
Littletiger 1 anno fa su tio
@MIM Mi riferivo al muro in se, non all'articolo, ha fatto gran parte della sua campagna elettorale attorno a questo muro.
vulpus 1 anno fa su tio
Potranno destituirlo ? Ci sarebbe da tirare il fiato per tutti. Ha fatto solo casini .
roma 1 anno fa su tio
...sempre più giù
prodigino 1 anno fa su tio
Intanto ci sono 400mila e passa dipendenti AMERICANI che lavorano senza salario... Complimenti a chi sostiene questo modo di fare politica...
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Forza Trump ! ! !...
seo56 1 anno fa su tio
Pelosi è l’alter ego di De Magistris, Orlando, Bosia, ecc. ecc.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-13 13:51:25 | 91.208.130.85