Keystone
POLONIA
23.03.2018 - 18:180
Aggiornamento : 19:22

Aborto, migliaia di donne scendono in piazza

Donne, ma anche uomini, hanno manifestato oggi contro il nuovo tentativo di limitare il diritto all'aborto, vietandolo anche nei casi malformazioni del feto

VARSAVIA - «Fermiamo l'inferno delle donne», «Polonia laica e non cattolica», «ipocriti e fanatici, sentirete l'ira delle strade»: sono gli slogan urlati oggi dalle donne e dagli uomini scesi nuovamente in piazza in Polonia contro il nuovo tentativo di limitare il diritto all'aborto, vietandolo anche nei casi malformazioni del feto.

La manifestazione a Varsavia ha prima puntato verso la curia vescovile, il corteo ha poi attraversato il centro della capitale fermandosi davanti a diverse chiese. Altre migliaia di persone si sono radunate davanti al parlamento.

I manifestanti si sono dati poi l'appuntamento sotto la sede del partito al governo Diritto e giustizia, protetta da una forte presenza della polizia. Comizi contro le restrizioni sull'aborto si sono svolti anche a Breslavia, Danzica, Katowice, Stettino, Poznan e altre città.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-26 14:16:16 | 91.208.130.89