KEYSTONE
Fiat Chrysler Automobiles (Fca) patteggia e si impegna a pagare 9,5 milioni di dollari negli Usa.
STATI UNITI
29.09.2020 - 07:500

Fca patteggia con la Sec per 9,5 milioni di dollari

Il gruppo automobilistico era stato accusato di aver fornito informazioni fuorvianti agli investitori

NEW YORK - Fiat Chrysler Automobiles (Fca) patteggia e si impegna a pagare 9,5 milioni di dollari per chiudere la disputa sulle presunte informazioni fuorvianti in merito alla revisione interna sui sistemi di controllo delle emissioni.

Lo afferma la Sec, l'autorità americana di vigilanza sui mercati finanziari, secondo la quale nel 2016 Fca in una nota stampa e nel rapporto annuale ha parlato di revisione interna che confermava come i veicoli rispettassero le norme sulle emissioni. Una comunicazione, secondo la Sec, non adeguatamente accurata visto che Fca non ha esplicitato la portata limitata della revisione.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-19 18:30:34 | 91.208.130.85