reuters
FRANCIA
28.07.2021 - 21:310

Due fermi per la rapina in monopattino da Chaumet

Una parte consistente del bottino, che ammonta a circa 3 milioni di euro, era in loro possesso.

Il colpo ha avuto luogo ieri pomeriggio nella boutique nei pressi dell'avenue des Champs-Elysées, nel cuore del lusso parigino

PARIGI - Due persone sono state fermate nelle scorse ore, in un'area di servizio lungo l'autostrada a Moselle, all'indomani del maxi-furto in monopattino elettrico in uno dei punti vendita della gioiellieria Chaumet di Parigi, e una parte consistente del bottino è stato rinvenuto in loro possesso. Lo riferisce l'Afp citando fonti di polizia.

Il colpo ha avuto luogo ieri pomeriggio nella boutique nei pressi dell'avenue des Champs-Elysées, nel cuore del lusso parigino, e il bottino ammonta a circa 2-3 milioni di euro. Il rapinatore, solitario, è arrivato sul posto con un monopattino elettrico e ha fatto irruzione nel celebre negozio con la pistola in pugno. Dopo essersi fatto consegnare pietre preziose e gioielli è fuggito, sempre in monopattino, senza commettere violenze fisiche contro il personale della gioielleria.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-21 08:32:58 | 91.208.130.86