keystone-sda.ch (Chris Allen)
La regione di Canterbury, in Nuova Zelanda, è sott'acqua.
NUOVA ZELANDA
31.05.2021 - 08:250

Piogge da record, alluvioni ed evacuazioni

Nella regione di Canterbury è stato dichiarato lo stato d'emergenza locale

CHRISTCHURCH - Non accenna a placarsi l'ondata di maltempo che sta colpendo la regione di Canterbury, la più estesa della Nuova Zelanda e situata nella parte orientale dell'Isola Meridionale.

Le piogge molto intense hanno causato numerosi allagamenti ed esondazioni di fiumi e corsi d'acqua. Nella regione è stato dichiarato lo stato d'emergenza locale e numerose persone sono state evacuate. Altre, che hanno potuto restare nelle proprie abitazioni, devono fare i conti con interruzioni della corrente elettrica e con la non percorribilità delle strade, ricoperte dall'acqua.

I media locali riferiscono che l'intero villaggio di Springfield, nel distretto di Selwyn, è stato sgomberato con i suoi circa 100 abitanti. La crescita del livello di un fiume nel nord della regione ha causato l'evacuazione urgente di più di 240 abitazioni.

Il servizio meteo ha dichiarato che le precipitazioni attualmente in corso - e che proseguiranno nelle prossime ore - potrebbero essere le più intense da un secolo a questa parte. Le autorità hanno invitato caldamente le persone a restare a casa e a non mettersi in viaggio.

keystone-sda.ch (George Heard)
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-29 01:02:49 | 91.208.130.86