Depositphotos (kuzmire)
A Piacenza è stata sequestrata una caserma dei Carabinieri.
ITALIA
22.07.2020 - 11:200

Spaccio, estorsione e tortura: sequestrata una caserma dei Carabinieri, arrestati almeno sei militari

Ulteriori dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa in programma alle 12

PIACENZA - Una caserma dei Carabinieri di Piacenza è stata posta sotto sequestro e almeno sei militari sono stati arrestati, alcuni in carcere e altri ai domiciliari.

È il clamoroso risultato di un'inchiesta aperta dalla Procura della città emiliana e che vuole fare luce su fatti commessi a partire dal 2017. I reati contestati sono pesanti: estorsione, spaccio e tortura.

Un giornale piacentino riferisce che uno dei carabinieri della caserma di via Caccialupo (la prima a essere sequestrata nella storia d'Italia) forniva delle certificazioni ai pusher piacentini, consentendo loro di andare a Milano per rifornirsi di droga durante i mesi del lockdown. Maggiori dettagli saranno forniti alle 12 dalla neo procuratrice Grazia Pradella, nel corso di una conferenza stampa.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 04:44:18 | 91.208.130.87