Deposit
THAILANDIA
12.06.2020 - 14:200

Ristoratori condannati a 723 anni di prigione per una promozione ingannevole

Avevano promesso prezzi stracciati per un pasto a base di pesce, per poi rimangiarsi la promessa davanti ai clienti

BANGKOK - Sono stati condannati a 723 anni di prigione i due proprietari del ristorante "Laemgate Infinite" in Thailandia, che avevano ingannato i clienti con una super promozione. 

Stando a quanto riferisce la CNN, i due avevano venduto ai clienti dei buoni per approfittare di una super promozione che permetteva di servirsi al buffet di pesce al costo di soli 88 baht (circa 2,70 franchi). In seguito i ristoratori hanno però ritirato l'offerta promozionale, facendo così infuriare centinaia di clienti. 

Durante il processo, i pubblici ministeri hanno affermato che i due erano ben consapevoli che l'offerta non sarebbe mai stata messa effettivamente in pratica. Il prezzo non era sostenibile per un pasto di alta qualità, come pubblicizzato. 

I due da settembre si trovano in carcere, e da subito si sono dichiarati colpevoli. In questo modo la pena è scesa da 1'446 anni a 723.
In Thailandia capita spesso che la durata delle pene raggiunga cifre molte alte, a causa della somma dei vari reati. Tuttavia per questo tipo di crimine, i due non sconteranno più di 20 anni. Dovranno però pagare una multa di 1'807'500 baht (pari a poco più di 55'000 franchi). 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-26 05:28:06 | 91.208.130.89