keystone-sda.ch / STF (Eugene Hoshiko)
STATI UNITI
25.02.2020 - 21:570

Coronavirus: al via il test con l'antivirale remdesivir

Il primo paziente è un cittadino americano contagiato a bordo della nave da crociera Diamond Princess

WASHINGTON - È cominciata negli Stati Uniti la sperimentazione clinica del farmaco antivirale remdesivir contro il coronavirus responsabile della Covid-19: lo studio, condotto all'Università del Nebraska, è promosso dall'Istituto Nazionale delle Allergie e Malattie Infettive (Niaid) dei National Institutes of Health (Nih). Il primo paziente, arruolato volontario, è un cittadino americano contagiato a bordo della nave da crociera Diamond Princess, come riporta una nota degli Nih.

Lo studio clinico valuterà la sicurezza e l'efficacia dell'antivirale ad ampio spettro prodotto dalla Gilead Sciences Inc. Questo farmaco sperimentale era già stato testato sui malati di Ebola, mentre ha prodotto risultati promettenti su modelli animali infettati dai coronavirus di Mers e Sars. Al momento sono già in atto i primi trial clinici anche in Cina.

«Abbiamo urgente bisogno di terapie sicure ed efficaci contro la Covid-19», afferma il direttore del Niaid Anthony S. Fauci, a capo della task force americana contro il nuovo coronavirus. «Sebbene remdesivir sia stato somministrato ad alcuni pazienti con Covid-19, non abbiamo dati solidi che indichino la sua capacità di migliorare gli esiti clinici. Un trial clinico randomizzato e controllato contro placebo è il gold standard per determinare se un trattamento sperimentale può dare benefici ai pazienti».

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 11:00:28 | 91.208.130.85