Keystone
ITALIA
20.01.2020 - 14:500

Si è autodenunciato il ladro del Klimt milionario di Piacenza

Si tratterebbe di un 60enne, criminale (e un po' gentiluomo) di lungo corso in Emilia: «Volevo restituirlo, come regalo alla città»

PIACENZA - 5 ore di interrogatorio da parte delle autorità per i due presunti - anzi, autodenunciati - responsabili del furto del "Ritratto di Signora" di Gustav Klimt. Il quadro era stato ritrovato poco prima di Natale nell'intercapedine di un muro esterno della Galleria Oddi Ricci di Piacenza.

Come riportato dal quotidiano piacentino Libertà - che segue il caso dall'inizio - si tratta di un 60enne scassinatore, con una lunga storia di criminalità alle spalle nell'area emiliana, e di un complice più giovane e apparentemente incensurato. La tela, lo ricordiamo, era scomparsa nel nulla dal museo il 22 febbraio 1997.

A ritrovarla, avvolta in un sacco della spazzatura, un giardiniere impegnato nella pulizia del muro di cui sopra dall'edera. L'arrivo dell'operaio, dai criminali gentiluomini che l'opera volevano restituirla è stato «non previsto, sfortunato», portandoli poi all'imboscamento improvvisato del capolavoro: «Ha solo anticipato il nostro intento», spiega la lettera firmata giunta al commissariato della città.

L'uomo, conferma il reporter di Libertà, «è uno che appartiene alla vecchia “mala” emiliana uno no scassinatore che con lancia termica apriva i caveaux di gioiellerie, banche, case di gente facoltosa». Nel suo curriculum anche il furto dei celebri codici miniati del 1985, sottratti alla biblioteca Passerini Landi, per i quali era poi finito in manette. 

Non è però ancora chiaro se nel ratto della “Signora” di Klimt ci sia, o meno, il suo zampino. Nei loro confronti, per ora, non sono stati formalizzati capi d'accusa.

 

Keystone
Guarda le 3 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-02-26 17:31:52 | 91.208.130.89