keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
+ 2
ITALIA
17.01.2020 - 22:000

È davvero un Klimt da 66 milioni quello trovato nascosto in un muro

E per la precisione era il "Ritratto di Signora" scomparso nel 1997 a Piacenza, a trovarlo dei giardinieri impegnati a strappare dell'edera

PIACENZA - È davvero un Gustav Klimt originale, il "Ritratto di signora" rinvenuto in un anfratto nascosto in un muro esterno della Galleria Ricci Oddi di Piacenza lo scorso dicembre. La tela, come confermato dai media italiani, era scomparsa nel nulla nel 1997.

Potete solo immaginare la sorpresa dei giardinieri che, al lavoro per ripulire le mura esterne della struttura dall'edera, lo avevano trovato il 10 dicembre 2019 stipato all'interno di un'intercapedine di servizio chiusa da uno sportello in ferro. 

«Con non poca emozione confermo che si tratta di un Klimt autentico», ha confermato in conferenza stampa la PM Ornella Chicca. Non è ancora chiaro se il quadro sia stato nascosto allora, o in seguito. In questo senso verranno effettuati dei test, dopo di che la tela sarà pronta per tornare a farsi ammirare.

Il valore stimato dell'opera è di circa 66 milioni di euro.

keystone-sda.ch / STF (Antonio Calanni)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-02-28 07:02:31 | 91.208.130.86