Depositphotos (digitalstorm)
MONDO
24.10.2019 - 12:430

Occhi al cielo: arriva l'asteroide 1998 HL1

Non vi è alcun rischio di impatto con la Terra ma sarà molto facile osservarlo

PARIGI - L'asteroide potenzialmente pericoloso 1998 HL1 si prepara a salutare la Terra da vicino: l'appuntamento è per domani, 25 ottobre, non vi è alcun rischio di impatto ma sarà molto facile osservarlo.

Alle 19:21, l'asteroide saluterà la Terra alla distanza di 6,2 milioni di chilometri. Sarà ben visibile, meteo permettendo, anche con piccoli telescopi e la rete di astrofili è pronta a osservarlo per definire la sua forma in 3D. Del diametro compreso tra 440 e 990 metri, l'asteroide ha infatti una grandezza che lo renderà abbastanza luminoso durante il passaggio.

Al momento del passaggio ravvicinato, l'asteroide sarà osservabile nella costellazione del Triangolo, per poi dirigersi nel corso della notte in quella dell'Ariete. Si potranno usare piccoli telescopi del diametro di 200 millimetri o superiore. È un'occasione da non perdere per cercare di definire le caratteristiche di questo asteroide che rientra nella categoria dei 'potenzialmente pericolosi', che comprende gli asteroidi dal diametro di almeno 100 metri che passano entro la distanza di 7,5 milioni di chilometri.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 21:09:24 | 91.208.130.85