keystone-sda.ch/STF (Kin Cheung)
CINA
16.10.2019 - 10:160

Lam promette un piano casa: 10'000 appartamenti in tre anni

La governatrice di Hong Kong: «I timori sulla casa sono tra le cause delle proteste che da oltre 4 mesi stanno scuotendo in modo violento la città»

HONG KONG - La governatrice di Hong Kong Carrie Lam promette un totale di 10.000 appartamenti provvisori in tre anni da assegnare a quanti sono in attesa di un'abitazione pubblica: è uno dei punti del discorso programmatico.

«I timori sulla casa sono tra le cause delle proteste che da oltre 4 mesi stanno scuotendo in modo violento la città», ha proseguito, assicurando misure per allentare i limiti sui mutui e un pacchetto di oltre 200 iniziative.

«Rimarremo legati allo schema 'un Paese due sistemi'», ha affermato nell'avvio del discorso preregistrato, posticipato di oltre un'ora a causa delle proteste scatenate in parlamento dai deputati pan-democratici, in merito al modello che regolano i rapporti tra Pechino e l'ex colonia. Confermando la sua lealtà a Pechino, la Lam ha messo in guardia che «ogni atto per l'indipendenza non sarà tollerato. È cruciale il rispetto della legge, un pilastro della nostra società».
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-11-20 03:55:54 | 91.208.130.89