gensler.com
Monsignor Chauvet auspica una struttura smontabile sul sagrato.
+ 3
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
ITALIA
4 ore
Nasconde l'Hiv e contagia quattro donne: morta l'ex compagna
PARAGUAY
4 ore
Bruciano le foreste del Paraguay, il Wwf: «È emergenza nazionale»
SVIZZERA
5 ore
La Banca dei regolamenti internazionali sta “torchiando” la criptovaluta di Facebook
LUSSEMBURGO
6 ore
Brexit: «Una nuova estensione solo se ha uno scopo»
STATI UNITI
6 ore
Tour di Michelle Obama: biglietti fino a 4'200 dollari
FRANCIA
6 ore
L'ambiente diventa la prima preoccupazione dei francesi
TUNISIA
7 ore
Presidenziali tunisine: possibile ballottaggio Saied-Karoui
COREA DEL NORD
7 ore
Kim ha scritto una lettera a Trump
IRAN
7 ore
Teheran sequestra una nave emiratina nello Stretto di Hormuz
UNIONE EUROPEA
7 ore
Johnson: «Non chiederò un'estensione, la Brexit resta il 31 ottobre»
STATI UNITI
8 ore
L'attacco ai pozzi sauditi? Arrivava dall'Iran o dall'Iraq, lo dimostrerebbero delle foto
PARIGI
10 ore
Edward Snowden: «La prego Macron mi conceda l'asilo"
ROMA
10 ore
Estorsioni e violenze, arrestati i capi ultrà della Juve
TELEFONIA
10 ore
Ma quale tramonto per Apple, la domanda di iPhone è superiore alle attese
FRANCIA / SIRIA
11 ore
Le famiglie dei jihadisti francesi accusano Parigi di omissione di soccorso
FRANCIA
31.07.2019 - 15:170
Aggiornamento : 16:14

Notre-Dame: ecco la prima proposta per la cattedrale temporanea

Il progetto è firmato dallo studio di architettura londinese Gensler: «È tutto smontabile e riutilizzabile. È un progetto flessibile»

PARIGI - Arriva dalla Gran Bretagna la prima bozza di progetto per la costruzione di una cattedrale temporanea sul sagrato di Notre-Dame. Dopo l'incendio del 15 aprile scorso, il responsabile della chiesa più importante di Parigi, monsignor Chauvet, auspicò una struttura smontabile sul sagrato per poter continuare ad accogliere i fedeli durante il periodo di restauro di Notre-Dame.

Secondo il quotidiano Le Parisien, in edicola oggi, una prima proposta - tutto luce e trasparenza - è arrivata dallo studio di architettura londinese Gensler. Anche se per il momento non vi è assolutamente nulla di deciso, vista anche l'allerta piombo nella zona. «Siamo rimasti molto colpiti dalla tragedia di Notre-Dame - dice Philippe Paré, responsabile di Gensler a Parigi - Per noi, è impensabile che non si possa dire messa durante la ricostruzione. Così, in uno spirito di buona volontà, abbiamo voluto proporre questa cattedrale provvisoria».

Il progetto, completamente ingnifugo, potrebbe vedere la luce in sei mesi di lavori. Paré assicura inoltre che «tutto è smontabile e riutilizzabile. È un progetto flessibile». L'esperto spera in un via libera dei responsabili parigini. Anche se non è affatto detto.
 
 

gensler.com
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-16 22:56:18 | 91.208.130.86