keystone-sda.ch/STR (Vladimir Dozmorov)
I due piloti hanno perso la vita.
RUSSIA
27.06.2019 - 13:100
Aggiornamento : 15:11

Aereo esce di pista in Siberia: morti i due piloti

31 persone hanno avuto bisogno di cure mediche

MOSCA - Due persone sono morte e 31 hanno avuto bisogno di cure mediche in seguito all'atterraggio di emergenza di un aereo An-24 con a bordo 48 persone all'aeroporto di Nizhneangarsk, in Buriazia, in Siberia sud-orientale.

I due morti, secondo i media e le autorità locali, sono i piloti dell'aereo. Stando alle prime ricostruzioni, il jet ha oltrepassato la pista, ha colpito una piccola struttura dell'aeroporto e si è incendiato. L'aereo era decollato da Ulan-Ude e sarebbe stato costretto a un atterraggio di emergenza a causa di un problema a un motore.

Aggiornamento - Morti un pilota e un tecnico - Sono un pilota e un tecnico di volo le persone morte oggi in seguito all'atterraggio di emergenza, lo sostengono gli investigatori russi.

Precedentemente, il governatore della Buriazia Aleksey Tsydyonov aveva riferito che due piloti erano morti nell'incidente. Secondo alcune fonti citate dall'agenzia Interfax, il copilota ha riportato delle ferite e delle ustioni ed è stato portato in ospedale, ma è vivo.


 
 

keystone-sda.ch/STR (Vladimir Dozmorov)
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-16 00:28:23 | 91.208.130.86