keystone (archivio)
RUSSIA
18.05.2019 - 10:190

In piazza contro l'omofobia, in 7 fermati dalla polizia

Le forze dell'ordine hanno giustificato il loro intervento sostenendo che la manifestazione non aveva ricevuto l'autorizzazione delle autorità

MOSCA - La polizia russa ha fermato ieri a San Pietroburgo sette persone che partecipavano a un corteo in occasione della Giornata internazionale contro l'omofobia: lo riferisce la testata online Meduza citando l'attivista Ksenia Mikhailova, anche lei fermata dagli agenti.

Le forze dell'ordine hanno giustificato il loro intervento sostenendo che la manifestazione non aveva ricevuto l'autorizzazione delle autorità. Secondo Mediazona, un gruppo di giovani dalla testa rasata seguiva e intimidiva i dimostranti mentre la polizia stava a guardare.
 
 

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-06-19 03:51:59 | 91.208.130.86