Keystone
FRANCIA
27.01.2018 - 17:040

Accusato di stupro il ministro dei Conti pubblici Darmanin

È stata riaperta un'inchiesta per fatti risalenti al 2009

PARIGI - La procura di Parigi ha riaperto un'inchiesta per stupro nei confronti del ministro dei Conti pubblici francese, Gérald Darmanin, per fatti risalenti al 2009, inchiesta che era stata chiusa lo scorso luglio. Lo si apprende da fonti giudiziarie.

La decisione scaturisce da una nuova lettera della donna che ha denunciato di aver chiesto aiuto in un caso giudiziario e di essere stata stuprata da Darmanin. Nel giugno 2017 il ministro aveva controquerelato per calunnia affermando di essere già stato oggetto di un'indagine preliminare in seguito a una denuncia che lo accusava di "sfruttamento di posizione dominante, abuso di potere, stupro". L'inchiesta, risalente a 9 anni fa, quando Darmanin ne aveva 25, era stata poi archiviata in luglio.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-10-19 04:50:05 | 91.208.130.86