STATI UNITI
21.01.2016 - 06:420
Aggiornamento : 08:01

Eseguita una condanna a morte in Texas

Richard Masterson, 43 anni, era stato condannato per aver strangolato un travestito nel 2001

DALLAS - Nella notte di mercoledì è stata eseguita, in un carcere del Texas, la condanna a morte di Richard Masterson.

L'uomo, 43 anni, è stato ucciso con un'iniezione letale nonostante gli appelli internazionali, compreso quello di Papa Francesco.

Masterson era stato condannato per aver strangolato un travestito nel 2001. L'uomo si era sempre difeso, spiegando che la morte era avvenuta accidentalmente durante un gioco erotico, e che i due stavano consumando un rapporto sessuale consenziente.

28 sono le condanne a morte eseguite nel 2015 negli Stati Uniti, il numero più basso dal 1991 a oggi. Il Texas è lo Stato con il maggior numero di esecuzioni.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-29 20:16:27 | 91.208.130.87